I Giovani Democratici hanno convocato per venerdì 27 marzo la prima assemblea pubblica sul futuro della politica e delle organizzazioni giovanili. L’evento si terrà a partire dalle 14:30 a Napoli, presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici in via Monte di Dio 14 e sarà concluso da Gianni Pittella, presidente del gruppo socialista al Parlamento Europeo.

Il titolo – “Capitolo I: una nuova giovanile europea” – richiama l’intento di lanciare un confronto ampio sulla riforma delle organizzazioni politiche, in particolare quelle giovanili. Per questo l’assemblea sarà pubblica e aperta a chiunque, iscritto o non iscritto ai GD, vorrà esprimere la propria opinione e raccontare come immagina la giovanile di sinistra del futuro. E cosa dovranno fare i Giovani Democratici per esserlo. Dieci associazioni parteciperanno inoltre al dibattito alternandosi agli interventi dei presenti.

L’evento rientra tra le iniziative messe in campo nell’ambito della RiformaGD, che si occupa di promuovere la riforma dell’organizzazione giovanile del Partito Democratico ed è l’esito di un lungo confronto iniziato a settembre con i circoli territoriali dei Giovani Democratici in giro per l’Italia. Cercheremo quindi di riprendere il discorso lanciato a Roma da Factory365, l’evento nazionale che ha chiamato a raccolta tutti i democratici che si sentissero collante ed elemento innovatore del PD, e ha visto la partecipazione del segretario Renzi e dei massimi esponenti del
partito.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.riformagd.it. Il live twitting dell’evento potrà essere seguito dall’account nazionale dei Giovani Democratici @gdnazionale o cercando su twitter #capitolo1 e #riformaGD.

Alessandro Mario Amoroso
resp. nazionale Riforma dell’organizzazione