Il mese di Marzo giunge al termine, è tempo di bilanci parziali. Pronta una nuova tabella aggiornata per gli appassionati di statistiche e sondaggi.

I ‪Sondaggi‬ ‪Politici‬ della settimana, con medie e confronti tra liste. La ‪‎Tabella‬ completa di ‪Libero‬ ‪‎Pensiero

 

MOVIMENTO 5 STELLE ꜛ

Il Movimento 5 Stelle ha avuto il miglior surplus medio mensile, passando dal 18,45% del 5 Marzo al 19,3% attuale. Un buon risultato, soprattutto se si considera che secondo taluni istituti di Sondaggi, lo stesso può considerarsi stabile intorno al 20%. Questa settimana, infatti, il gradimento più alto è attribuito da EMG Acqua Group, su commissione del TGLa7 condotto da Enrico Mentana. La variazione settimanale è in positivo, con più 0,6 punti circa.

PARTITO DEMOCRATICO ꜛ

Lo scarto mensile del PD è anch’esso positivo – passa dai 37,2 a 37,6 punti circa – nonostante un ritmo altalenante. Infatti nelle ultime due settimane è riscontrabile un lieve calo. Ad ogni modo, almeno secondo i sondaggi, il Partito Democratico è saldo in vetta; ad oggi Matteo Renzi potrebbe addirittura confermarsi Premier al primo turno elettorale, in accordo con l’Italicum. Negli ultimi giorni, il PD sfiora il 39% secondo Ixè, mentre è più basso, intorno 37%, per Euromedia Research, che ha curato la rilevazione per il contenitore tv Ballarò di Rai Tre.

LEGA NORD ꜜ

Situazione opposta per il Carroccio. Nonostante la presenza costante del proprio leader Matteo Salvini nei media, l’andamento mensile non è quello desiderato. Dal 15,3% medio del 5 Marzo, la Lega passa al 14,3% circa, con un calo costante nelle ultime settimane. Ad ogni modo, il progetto leghista ha un buon gradimento in Italia, soprattutto se si considera che oramai è il primo partito del centrodestra. Questa settimana, consenso massimo da parte di EMG con 15,3 punti, e minimo per Euromedia, con 13,5.

In generale, quindi, non vi sono stati scossoni nei gradimenti durante l’ultimo mese. Per quanto

Una Rubrica di Fabio FIn
Una Rubrica di Fabio FIn

concerne le altre liste di centrodestra, è da registrare il ritmo altalenante di Forza Italia, che migliora nelle ultime settimane, e l’incremento di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, con un’ultima percentuale media che sfora il 4%. Nella sinistra, invece, i consensi sono monopolio del PD, come anticipato, ma resta costante piccola una fetta di devoti a Rifondazione e ad altri partiti minori, i quali potrebbero trovare nuova linfa nell’annunciata partecipazione di Landini. Ad ogni modo, nel centrosinistra è SEL il secondo partito, stabile intorno al 4% nel mese di Marzo. Appuntamento allora al mese di Aprile per le nuove statistiche in Rubrica.

Fabio Fin

Fonte: Sondaggio Piepoli ”Intenzioni di voto” del 24 Marzo, Sondaggio Emg “Scenario elettorale” del 23 Marzo, Sondaggio Euromedia “Intenzioni di voto” del 24 Marzo, Sondaggio Ixè “ La situazione Politica” del 27 Marzo