Calciomercato: telenovela Inter – M.City per Tourè

0
69

Il campionato si è fermato per una settimana, giusto il tempo di dar spazio alla Nazionale, il calciomercato no. I dirigenti dei club hanno continuato a lavorare e hanno sfruttato queste partite per visionare meglio i calciatori ai quali sono interessati, ed il loro approccio alle partite anche in chiave Internazionale.

Calciomercato: il clima si riscalda

Il giocatore del momento, soprattutto dopo l’ennesima, ottima prestazione di ieri sera, è sicuramente Mirko Valdifiori. Il regista centrale in forza all’Empoli dopo essere stato accostato nelle scorse settimane più volte al Milan e al Napoli sta attirando su di se gli occhi di molti club, sia italiani che stranieri. L’agente del giocatore, Mario Giuffredi, in un noto programma radiofonico ha parlato proprio delle possibilità del suo assistito di vestire la maglia azzurra nella prossima stagione. Questi ha prima confermato i sondaggi del club partenopeo sul 28enne di Lugo, ma ha anche aggiunto che non crede che il trasferimento si possa concretizzare a causa del modulo dell’allenatore del Napoli, Benitez (4-2-3-1), che non si addice alle caratteristiche tecniche del calciatore.

Secondo Sportmediaset, in estate potrebbe esserci un nuovo derby di mercato tra le due squadre di Milano. Infatti sia Milan che Inter sembrano interessate ad Javier Hernandez, l’attaccante di proprietà del Manchester United che quest’anno sta trovando poco spazio nel Real Madrid, dov’è in prestito. Appunto per questo, visto il quasi certo mancato riscatto del Chicharito da parte dei Blancos, i due club meneghini in estate potrebbero provare a portare il messicano in Italia, che non sembra rientrare più neanche nei piani dei Red Devils, dove potrebbe riscattarsi dopo le ultimi deludenti stagioni.

Secondo calciomercato.com, l’anno prossimo potrebbe esserci un ritorno in Italia da parte di Emanuele Giaccherini. L’esterno ex Juve e Cesena, infatti potrebbe lasciare il Sunderland in caso di retrocessione da parte dei bianco-rossi. Il giocatore classe ’85 sembra far gola a molte squadre di Serie A, ma la più accreditata per un suo ritorno la prossima stagione, sembra essere il Napoli, che sta seguendo con attenzione il giocatore nel corso di questa stagione.

Secondo il giornale inglese Metro, il Tottenham è pronto a piazzare un altro colpo, prelevando dalla Serie A uno dei migliori fantasisti di questa stagione. Gli Spurs infatti sarebbero sulle tracce dell’italo-argentino Franco Vazquez, che lascerebbe Palermo però solo per una cifra vicina ai 20 milioni di euro.

Sempre secondo Sportmediaset diversi club inglesi, per la precisione, Liverpool, Tottenham e West Ham, sono pronti a farsi avanti a Giugno per riportare in Inghilterra il giocane classe ’91 Jacopo Sala, che tanto sta facendo bene in questa stagione con la maglia dell’Hellas Verona. Per il giovane italiano sarebbe un ritorno nel Regno Unito, visto che è cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Chelsea.

Mancano ancora tre mesi all’inizio del mercato estivo, ma siamo sicuri che una delle trattative più calde di questa futura sessione di mercato sarà quella tra Inter e Manchester City per l’approdo in nerazzurro di Yaya Tourè. Secondo le ultime indiscrezioni i nerazzurri sotto forte pressione di Mancini sono pronti a strappare il calciatore ivoriano al City, l’unico problema resterebbe l’ingaggio, visto che la stella ex Barcellona, percepisce circa 11 milioni di euro in Inghilterra. Lo scoglio dell’ingaggio potrebbe essere superato però con un contratto molto lungo, fino al 2020, quando Tourè sarà ormai alla fine della sua carriera, visto che avrà 37 anni.

Infine il Torino, secondo la Gazzetta Dello Sport, potrebbe portare in Piemonte uno dei tanti calciatori che quasi sicuramente lasceranno il Parma la prossima stagione. I granata infatti puntano sulla voglia di riscatto di Ishak Belfodil, che dopo l’ottima stagione di due anni fa, non riesce più a trovare goal e continuità.

Fonte immagine in evidenza: google.it

Fonti: sportmediaset / calciomercato.com / GdS / Metro

Marco Chiariello

NESSUN COMMENTO