Alla fine vince la nostalgia: Tevez-Boca, sembra ormai fatta

0
14

Manca davvero poco alla fine del campionato, la Juve continua a sognare il possibile triplete, dopo la vittoria di martedi in Champions contro il Monaco, mentre le altre italiane rimaste in corsa in Europa League, stasera cercheranno di mantenere alto l’onore del calcio italiano. Analizziamo le più importanti trattative di mercato di quest’ultima settimana.

Tevez: “Nostalgia nostalgia canaglia…”

Apriamo subito con una clamorosa indiscrezione, infatti, secondo il Corriere della Sera, sarebbe ormai quasi certo l’addio di Tevez alla Juve a fine stagione. L’argentino avrebbe infatti deciso di ritornare in patria, al Boca Juniors a fine stagione. La decisione sarebbe già stata comunicata alla dirigenza juventina, alla quale però l’argentino ha promesso il massimo impegno fino alla fine della stagione. Al suo posto la Juve per la prossima stagione potrebbe puntare tutto o quasi sul giovane connazionale dell’Apache, ora in forza al Palermo, Paulo Dybala.

Secondo sportmediaset, Torino e Genoa, la prossima stagione potrebbero provare a riportare in Italia uno dei difensori protagonisti con la maglia dell’under 21 della cavalcata degli azzurrini, terminata nella finale persa contro la Spagna all’europeo under 21 in Israele, Luca Caldirola. Il classe ’91, cresciuto nelle giovanili dell’Inter, piace molto ai due club e gradirebbe un ritorno in Italia, rimane da convincere solo la dirigenza del Werder Brema, club in cui ha militato in questi ultimi due anni.

Il portiere del Parma, Antonio Mirante, l’anno prossima come gran parte dei suoi compagni lascerà quasi sicuramente la squadra emiliana, vista la difficile situazione societaria. Sulle sue tracce sembrano esserci soprattutto la Sampdoria e il Bologna, nella fattispecie i blucerchiati avrebbero già offerto un contratto al portiere campano, ma i felsinei continuano il loro pressing sull’estremo difensore cresciuto nelle giovanili della Juventus.

La Juventus l’anno prossimo è pronta a portare a Torino un vero top player per l’attacco. Tra i tanti candidati possibili a vestire questo ruolo c’è anche Radamel Falcao, a lungo inseguito l’anno scorso dalla dirigenza juventina. Il colombiano, in forza al Manchester United questa stagione, non ha convinto a pieno Van Gaal e quasi sicuramente non verrà riscattato dai Red Devils e ritornerà al Monaco, dove molto probabilmente resterà per poco.

Per tuttomercatoweb, il prossimo anno, l’inter sarebbe pronta a fare uno sgarbo ai cugini milanisti, riportando in Italia, sull’altra sponda del Naviglio il centrocampista Kevin Prince Boateng, che ha appunto vestito la maglia rossonera per tre stagioni prima di ritornare in Germania allo Schalke 04. Piero Ausilio è da tempo interessato al giocatore tedesco di origine ghanese, e proverà a strapparlo al club tedesco, dove nelle ultime stagioni, non sta convincendo a pieno, cercando di battere anche la concorrenza di altri club italiani come Roma e Fiorentina.

I club italiani hanno sempre un occhio di riguardo per la serie B dove cercano di pescare nuovi talenti. Fiorentina e Genoa infatti sembrano aver messo gli occhi sul portiere dello Spezia Leonardo Chichizola. Il giovane argentino classe ’90, sta disputando un gran campionato con la maglia delle aquile ed è di certo uno dei migliori portieri della seria cadetta. Lo Spezia sembra esser pronto a lasciar partire il suo gioiellino per la giusta offerta.

Secondo Calciomercato.com il Milan punterebbe forte la prossima stagione sul centrocampista del Borussia Moenchengladbach, Granit Xhaka. Lo svizzero, seguito a lungo l’estate scorsa dalla dirigenza dell’inter, avrebbe convinto Galliani a puntare su di lui. Sembra ormai imminente una sua partenza dalla Bundesliga ma non c’è solo il Milan sulle sue tracce ma anche altri club soprattutto dalla Premier League. Sarà di certo una difficile operazione, visto il costo abbastanza elevato del cartellino, ma Galliani è abituato ai grandi colpi, e chissà, potrebbe riuscirci ancora una volta, anche quest’estate.

Fonte immagine in evidenza: google.com

Fonti news: Sportmediaset / calciomercato.com / Il Corriere della Sera.

Marco Chiariello

NESSUN COMMENTO