Il leader dell’ISIS al-Baghdadi è stato ferito

0
83
califfo al baghdadi isis ferito

Secondo l’edizione on-line del quotidiano britannico The Guardian, il califfo Abu Bakr al-Baghdadi, leader dell’ISIS, è stato ferito durante un raid condotto dalla coalizione guidata dagli USA impegnata contro i jihadisti in Siria e Iraq; il tutto sarebbe avvenuto durante il mese di marzo.

Il  The Guardian cita una fonte accreditata di collegamenti con gruppi terroristici in Iraq la quale afferma che il califfo «si sta ora lentamente riprendendo»

A confermare quest’indiscrezione al giornale britannico ci hanno pensato un diplomatico occidentale e un funzionario iracheno i quali hanno dichiarato che il 18 marzo, in effetti, un raid ha preso di mira un convoglio sospetto composto da tre veicoli nella zona di al’ Baaji, nel distretto iracheno di Ninive vicino al confine con la Siria. Il diplomatico ha sottolineato che le forze della coalizione non erano  certe che a bordo di una delle vetture ci fosse Baghdadi, mentre, l’ufficiale iracheno Hisham al-Hashimi ha affermato di aver appreso fin da allora che il califfo fosse stato ferito: «Sì, è stato ferito in al-Baaj vicino al villaggio di Umm al-Rous il 18 marzo con un gruppo che era con lui».

Il diplomatico ha, invece, evidenziato che è stato un attacco aereo a colpire il convoglio di tre auto in cui era presente il califfo al-Baghdadi.

Fabio Palmiero

NESSUN COMMENTO