Serie A: per la Juventus è festa scudetto

0
56

La 34ª giornata del campionato di SerieA passerà alla storia per essere la giornata del trionfo Juventus, della matematica conquista del quarto scudetto consecutivo. Ai bianconeri nell’anticipo delle 18.00, a Genova contro la Samp, bastava solamente un punto, ma come spesso capita la squadra di Allegri non cerca solamente di difendere, e perciò sono arrivati anche i 3 punti grazie al colpo di testa di Arturo Vidal nel primo tempo. I padroni di casa sono stati dominati per lunghi tratti, uscendo fuori solamente nel quarto d’ora finale, senza però creare pericoli. I Campioni d’Italia non hanno avuto nemmeno il tempo di festeggiare, dato che martedì allo Juventus Stadium arriva il Real Madrid, per la partita più importante della stagione. Vince anche la Roma contro il Genoa, ancora con Doumbia e Florenzi, entrambi al secondo gol consecutivo. Il centrocampista, in particolare, si è reso protagonista di una rete fantastica, dopo una cavalcata sensazionale. I giallorossi con questa vittoria si riportano al secondo posto, magari scacciando i demoni di un periodo negativo, che sembra ormai superato. A -1 c’è infatti la Lazio, che non riesce a raccogliere i 3 punti a Bergamo, contro l’Atalanta. Grande partita dei padroni di casa, che infatti passano in vantaggio a inizio ripresa, con il classico gol dell’ex di Biava, che di testa batte Marchetti. La Lazio però si salva, grazie alla sforbiciata di Parolo, che permette ai suoi di rimanere ancora in scia della Roma.

real1
SerieA: Seydou Doumbia realizza il gol del vantaggio contro il Genoa

In zona Europa League vittorie casalinghe per Napoli e Fiorentina. I partenopei, nel posticipo serale contro il Milan, dominano la partita, ma la sbloccano solamente nella ripresa. L’espulsione di De Sciglio, dopo nemmeno un minuto, ha sicuramente reso le cose ancor più difficili per gli uomini di Inzaghi, ma fino al 70′ la difesa riesce comunque a tenere. Hamsik, Higuain (che si era fatto parare il rigore nel primo tempo) e Gabbiadini mandano i rossoneri all’inferno in soli 8 minuti. Il Napoli continua a sperare per il terzo posto, essendo distante solamente 4 punti dalla Lazio, e con uno scontro diretto in casa ancora da giocare. Ritorna alla vittoria anche la Fiorentina, che dopo 4 sconfitte consecutive ritrova i 3 punti, e ritorna al quinto posto. Dominio totale della viola contro il Cesena, con la doppietta di Ilicic e il gol di Gilardino. Inutile il gol di Rodriguez per i romagnoli.

real2
SerieA: Diego Lopez para il rigore a Gonzalo Higuain. Inutile, per il risultato finale

Si allontana dalla zona Europa l’Inter, che in casa contro un grandissimo Chievo Verona, non riesce andare oltre lo 0-0, perdendo terreno dal quinto posto. Vince l’Udinese, in casa dell’Hellas Verona, grazie al gol di Di Natale, uomo record, che con la rete numero 206 supera un mostro come Roberto Baggio, nella classifica all time. Pareggiano Sassuolo e Palermo, nell’anticipo di sabato sera alle 20.45. Da giocare ancora Cagliari – Parma (lunedì), e Torino – Empoli (mercoledì).

Risultati completi della 34ª giornata di SerieA

  • Sampdoria – Juventus 0-1
  • Sassuolo – Palermo 0-0
  • Roma – Genoa 2-0
  • Atalanta – Lazio 1-1
  • Fiorentina – Cesena 3-1
  • Inter – Chievo Verona 0-0
  • Verona – Udinese 0-1
  • Napoli – Milan 3-0
  • 04/05/ Cagliari – Parma 20.45
  • 06/05 Torino – Empoli 15.00

Prossimo turno di SerieA

  • 09/05 Juventus – Cagliari 18.00
  • 09/05 Milan – Roma 20.45
  • 10/05 Chievo Verona – Verona 12.30
  • 10/05 Cesena – Sassuolo 15.00
  • 10/05 Palermo – Atalanta 15.00
  • 10/05 Udinese – Sampdoria 15.00
  • 10/05 Empoli – Fiorentina 18.00
  • 10/05 Parma – Napoli 18.00
  • 10/05 Lazio – Inter 20.45
  • 11/05 Genoa – Torino

Classifica aggiornata di SerieA

  1. Juventus 79 pti.
  2. Roma 64 pti.
  3. Lazio 63 pti.
  4. Napoli 59 pti.
  5. Fiorentina 52 pti.
  6. Sampdoria 51 pti.
  7. Genoa  50 pti.
  8. Inter 49  pti.
  9. Torino* 48 pti.
  10. Milan 43 pti.
  11. Palermo 43 pti.
  12. Chievo Verona 41 pti.
  13. Udinese 41 pti.
  14. Verona 40 pti.
  15. Empoli* 38 pti.
  16. Sassuolo  37 pti.
  17. Atalanta 33 pti.
  18. Cagliari* 24 pti.
  19. Cesena 24 pti.
  20. Parma* 16 pti.

* Una partita in meno

Fonte immagine in evidenza: google.it

Fonti immagini media: gazzetta.it

Biagio Dell’Omo

NESSUN COMMENTO