Mentre l’Italia al momento è ufficialmente al primo posto nella classifica ranking stagionale e continua a sperare in un’importante risalita per riportare più club italiani in Europa, continuano le trattative per costruire rose sempre più competitive nella prossima stagione, le milanesi sembrano scatenate.

Continua la telenovela Inter-Tourè. Secondo sportmediaset nelle ultime ore il club interista avrebbe trovato l’accordo con il giocatore a cui è stato offerto un contratto da 5,5 milioni di euro a stagione che potrebbero diventare addirittura 8 con gli eventuali bonus. L’unico “intoppo” che divide il giocatore dall’Inter sembra essere il Manchester City, con il quale i dirigenti dell’inter sembrano disposti a trattare ad oltranza. C’è tutta un’estate davanti, ma i tifosi interisti possono iniziare veramente a sperare di vedere Tourè con la maglia nerazzurra nella prossima stagione.

Secondo il Sunderland Echo, gli inglesi del Sunderland hanno messo nel proprio mirino per la prossima stagione il terzino attualmente in forza alla Fiorentina, ma in prestito dal Manchester City, Micah Richards.

Secondo la redazione di Calciomercato.com l’anno prossimo il Milan cercherà quasi sicuramente di portare a Milano un grande numero 9. Grazie ai probabili nuovi investimenti che i nuovi soci depositeranno nelle casse del club (la trattativa tra Mr Bee e il presidente Berlusconi procede bene e potrebbe chiudersi con l’acquisto del 49% del club da parte del Broker asiatico) infatti i rossoneri sono pronti a puntare su grandi nomi per l’attacco. Il primo su tutti è Zlatan Ibrahimovic, che non snobberebbe di certo un ritorno nella capitale lombarda, soprattutto se pagato il dovuto, l’altro invece, è quello di Radamel Falcao che nell’ultimo anno è stato accostato a quasi tutti i grandi club europei visto che sicuramente non sarà riscattato dal Manchester United e non rimarrà al Monaco, mentre il terzo nome sarebbe un colpo in prospettiva, infatti secondo indiscrezioni il Santos sarebbe pronto a cedere anche il proprio gioiello Gabriel Barbosa, classe ’96 ma con numeri già da grande campione, pur di tenere Robinho, il cui cartellino appartiene ancora al Milan, dove dovrebbe tornare dopo la scadenza del prestito nel Giugno di quest’anno.

Il Parma sta per dire addio ad un altro elemento della rosa, Ishak Belfodil, infatti non avrebbe trovato l’accordo per il rinnovo del contratto e già nei prossimi giorni potrebbe lasciare il club emiliano attraverso una risoluzione contrattuale.

Walter Sabatini è sempre a lavoro per migliorare la rosa della sua Roma e per potenziare il reparto difensivo secondo sportmediaset avrebbe messo gli occhi sul centrale argentino della Fiorentina, Gonzalo Rodriguez. Il prezzo dell’ex Villareal si aggira attorno ai 10 milioni di euro, cifra che il club giallorosso sarebbe disposto a versare nelle casse della viola, anche se c’è appunto ancora da lavorare, visto che difficilmente i dirigenti della Fiorentina lasceranno partire uno dei migliori difensori del campionato italiano.

Davide Astori quest’anno non ha di certo disputato una delle sue migliori stagioni e anche per questo i giallorossi non sono convinti del riscatto del difensore classe ’87 che potrebbe tornare al Cagliari nella prossima stagione.  Il ritorno con gli isolani sarebbe solo formale visto che sul giocatore c’è sempre stato l’interesse di molti club italiani e stranieri. Sulle sue tracce infatti sembra esserci il Besiktas che in caso di mancato riscatto del centrale difensivo da parte della Roma si fionderebbe sul giocatore, al quale però, secondo indiscrezioni, non sembrerebbe molto gradita la meta.

La Lazio secondo il Corriere Della Sera, avrebbe messo gli occhi sul centrocampista svedese del Cagliari, Albin Ekdal, che quest’anno ha disputato di certo la sua miglior stagione in Serie A. Il giovane originario di Stoccolma, ha il contratto in scadenza nel 2016, ma con la giusta offerta e soprattutto in caso di retrocessione il Cagliari potrebbe lasciarlo partire prima del dovuto.

Fonte immagine in evidenza: google.com

Fonti news: Sportmediaset / calciomercato.com / Sunderland Echo / Il Corriere Della Sera

Marco Chiariello