Voto in Campania, le percentuali

0
18
voto

Le elezioni regionali in Campania sono ormai prossime, ma l’indecisione tra gli elettori è ancora viva.

Il testa a testa tra centrodestra e centrosinistra non si è risolto e allora la possibilità che il candidato del Movimento 5 Stelle, Valeria Ciarambino, possa spuntarla è sempre meno remota.

Secondo un’indagine di IPR Marketing, infatti, Stefano Caldoro e Vincenzo De Luca sarebbero alla pari, con il 37% delle preferenze. Una situazione irreale, che possiamo interpretare solo come sinonimo di incertezza giustappunto e non come un rigido status quo. Antonio Noto, presidente dell’Istituto, sulle colonne de Il Mattino, attribuisce tale risultato all’umoralità dell’elettorato.

In realtà, pare non esservi un’empatia tra i candidati e la cittadinanza, allora, più che il voto al leader carismatico potrebbe prevalere quello di appartenenza.

Ad ogni modo, la causalità tra numeri e parole è spesso reversibile, allora dedichiamo la nostra attenzione ai primi, senza vincoli di commissione che possano distogliere l’attenzione dai risultati.

Libero Pensiero News, come noto, si occupa di elaborare e proporre ai lettori questionari sulle intenzioni di voto. L’ultima rilevazione vede in vantaggio De Luca del PD, grazie a 34 punti percentuali, rispetto a Ciarambino del M5S, con il 28%. E’ la prima volta, nel corso delle nostre inchieste sulla Campania, che il favorito ha un distacco considerevole da secondo, ma ciò non sminuisce la posizione di quest’ultimo, infatti Ciarambino scavalca Caldoro, che scende al 27%, confermando la propria ascesa. Tra gli altri candidati, abbiamo Vozza di Sinistra al lavoro con 8 punti ed Esposito di Mo con 3 punti.

Fabio Fin

Fonte: Questionario Libero Pensiero News “Voto in Campania” del 5 Maggio.
Nota: Le inchieste di Libero Pensiero non costituiscono rilevazioni scientifiche. Il campione è autogenerato online, attraverso un questionario a partecipazione libera, volontaria e anonima, e non è generalizzabile alla popolazione di riferimento. Scopo è coinvolgere i lettori del giornale ad esprimersi su materie di attualità. Per ulteriori informazioni rivolgersi alla redazione e al responsabile.

NESSUN COMMENTO