”Una notte al museo” Illumina Pompei e i suoi scavi

0
63

La data è il 16 maggio, la luna illuminerà Pompei e i suoi storici scavi.

Dopo Napoli, anche Pompei aderisce all’iniziativa ”Una notte al Museo”.

Sarà possibile visitare il sito archeologi dalle ore 20.15 fino alle ore 24, sotto un’altra la luce, sarà tutto diverso si sa che la notte rende tutto più magico. Non sarà  qualcosa di già visto mille volte in gita con la scuola, alle  visite saranno infatti abbinati eventi culturali e manifestazioni specifiche e il costo dmusei 1ella visita sarà di solo 1 euro.

La famosa visita all’interno degli scavi che formavano la vecchia città sarà prolungata, sarà possibile visitare il percorso che va da Porta Marina Superiore (li si apriranno le porte della mostra) fino al Quadriportico dei Teatri, quindi potranno essere visitate le zone delle Terme Suburbane, il Tempio di Venere e il Viale delle Ginestre, rigorosamente illuminati per l’occasione. Uno dei posti più belli di questa visita sono sicuramente le Terme, sono maestose e di età imperiale, ornate con affreschi a tema che nei diversi ambienti raffigurano scene marine, mentre all’interno degli spogliatoi scena erotiche. Durante il percorso, grazie alle conoscenze degli archeologi e restauratori presenti, saranno raccontati gli usi principali della società pompeiana ed inoltre saranno mostrati dei calchi solitamente poco esposti ai visitatori degli scavi.

Le visite guidate avverranno su prenotazione, che potrá essere effettuata al numero 3492400994 dalle ore 9.30 alle ore 16.00, entro il 15 maggio. I gruppi saranno composti da un numero massimo di 30 visitatori, per un totale di 12 visite. La visita sarà gratuita per i minori di 18 anni e per chi ha superato i 65 anni.

musei 2Gli scavi sono una location magnifica, e se tutto questo non bastasse ci sarà la luna a fare la sua parte e a rendere il tutto ancor più magnifico. Per di più al costo minimo di un euro? Come si può mancare?

 

Pasquale Rosolino

NESSUN COMMENTO