Sotheby’s: una partnership con eBay

0
220
Sotheby's

Il 1° Aprile abbiamo assistito ad una svolta nel settore del mercato dell’arte: Sotheby’s, una delle case d’asta più importanti del Regno Unito che ha filiali in tutto il mondo, ha deciso di avviare una collaborazione con eBay.

Grazie a questa nuova piattaforma, tramite una diretta streaming, gli utenti iscritti possono partecipare alle aste al pari di quelli presenti in sala. Il tempo di ogni battuta è di due minuti, in questo modo si dà la possibilità alle persone collegate tramite eBay di inoltrare la propria offerta. Tutto ciò avviene, però, con un accordo ben preciso: non è possibile accedere alle aste dai prezzi molto elevati di arte contemporanea, moderna ed impressionista. La prima asta che ha inaugurato questa nuova piattaforma, annunciata l’anno scorso da Sotheby’s, è stataPhotographs”. A quest’ultima presenti opere di artisti come Henri Cartier-Bresson, Irving Penn fino ad arrivare ad Ansel Adams dove un pacchetto di quindici fotografie, scattate all’inizio degli anni Quaranta, firmate e numerate sono state acquistate per $60.000.

La famosa casa d’asta ed eBay hanno dichiarato:

“L’esperienza permette agli amatori di arte come ai collezionisti occasionali di partecipare in diretta alle aste di Sotheby’s con le stesse opportunità delle persone presenti nella sala d’aste a New York”

Sotheby’sProprio oggi 28 Maggio si è tenuta l’ultima asta del mese: una selezione di disegni, quadri e statue del periodo impressionista partendo da una base di $7,000 fino ad arrivare a $35,000. Un’opera di Eugène Boudin è stata acquistata per $70.000 ed un’altra di Armand Guillaumin per $55.000. Prezzi assolutamente ragionevoli per i collezionisti, i quali sono quasi increduli ma contenti di questa nuova partnership. Lo stesso non si può dire per gli altri, i quali continuano a battersi per privare ai collezionisti di privatizzare l’arte non rendendosi conto del beneficio che quest’azione, invece, potrà portare in futuro.

Sotheby’s ripartirà il 4 Giugno con “Master Paintings”, il 9 Giugno con “20th Century Design”, il 10 Giugno con “Contemporary Curated” ed infine l’11 Giugno con “Important Watches”.

Accedi alla nuova piattaforma di Sotheby’s su eBay

Ilaria Cozzolino

CONDIVIDI
Articolo precedente“Buongiorno ceramica!”, alla scoperta dell’artigianato campano
Articolo successivoL’odio rom avrà una fine
Ilaria Cozzolino nasce a Napoli il 24 novembre 1993. Dopo aver conseguito il diploma al Liceo Linguistico, continua il suo percorso di studi all'Accademia di Belle Arti di Napoli al corso di Fotografia-Cinema-Televisione. Dall'età di 21 anni espone come artista presso la galleria di arte contemporanea "A01" di Napoli e, in seguito, presso la Serrao Gallery di Parigi. Da marzo 2015 collabora come coordinatrice e redattrice per Libero Pensiero News.

NESSUN COMMENTO