#Barbie a Napoli con la mostra al PAN

0
57
#Barbie

La Barbie, la bambola più famosa nel mondo, sta per sbarcare a Napoli grazie alla Mostra al Museo PAN che si terrà dal 12 al 14 settembre 2015 chiamata #Barbie, un titolo che unisce di fatto la popolarità del personaggio con il mondo di internet e dei social network.

La mostra infatti, con ingresso libero gratis, consentirà di ripercorrere tutte le tappe della storia della Barbie sino ai giorni d’oggi dove, come tutti noi umani, anche lei sembra essersi adatta al mondo di Facebook, Twitter ed Instagram, tanto da essere raffigurata d’avanti al barbie-a-napoliPC di ultima generazione o a scattare selfie per le vie della città. Quale città? Napoli naturalmente, e questa sarà una delle novità della mostra.

Il percorso museale infatti sarà caratterizzato da due momenti. Il primo sarà quello legato alla storia della Barbie identificata come “Icona Pop” per eccellenza, in quanto compagna della quotidianità di ogni bambina e capace di cambiare ed adattarsi agli usi e i costumi di una società sempre in veloce evoluzione. Tutto questo grazie all’idea della Mattel, la storica casa di produzione della Barbie, che a partire dal 1959 decise di creare una linea di bambole innovativa, cioè di bambole che non avessero più l’aspetto di un neonato, unico tipo di giocattolo usato dalle bambine dell’epoca, ma l’aspetto di una giovane ragazza intenta ad indossare vestiti ed accessori all’ultima moda come borsette da trucco e a svolgere le normali attività di una donna adulta, come andare al lavoro o pulire casa o uscire con il fidanzato, che nel caso della Barbie è lo storico Ken. Nell’esposizione vedremo quindi la Barbie con i diversi abiti indossati, da quelli di uso quotidiano a quelli alla moda e firmati per collezionisti, vedremo tutti gli accessori, che si contano essere più di 4000,  la sua evoluzione anche fisica, la nota Barbie non è stata sempre e solo bionda, e naturalmente anche la sua vita privata, perché la Mattel creò anche una biografia ufficiale con tanto di elenco dei componenti della famiglia di Barbie e dei suoi flirt amorosi.

barbie-al-pan-di-napoli-640x237

La seconda parte della mostra è quella legata al rapporto Barbie con i social network e con Napoli, la città ospitante della mostra. Per quanto riguarda internet la bambola più venduta nel mondo sarà esposta seduta d’avanti al computer intenta a chattare su Facebook o  a condividere foto. Queste saranno anche loro la parte più carina della mostra perché numerose  e ritrarranno la Barbie intenta a scattare diversi selfie in compagnia delle amiche, degli affetti familiari, del fidanzato e soprattutto nei luoghi di lavoro o in quelli che ha visitato viaggiando. Le più importanti riguarderanno proprio Napoli, infatti Barbie, una volta giunta con la mostra in città, non poteva non  divertirsi a scattare selfiebarbie-napoli per le vie più famose della città partenopea, da Piazza del Gesù, a via Caracciolo con il Vesuvio sullo sfondo sino ai Quartieri Spagnoli. Sembra si sia adattata anche alle abitudini domenicali, come quella di assistere alla partita del Napoli direttamente dallo stadio San Paolo.

Una giornata alla mostra #Barbie del museo PAN sarà un bellissimo momento da vivere, magari in famiglia, rendendo felici sia le bambine di oggi che quelle di ieri.

Luogo dell’evento: Museo PAN (Palazzo delle Arti di Napoli ), Via dei Mille n° 60

Date: 12 -13-14 Settembre 2015

Ingresso Gratuito

Fonti: http://www.napolidavivere.it/2015/05/31/barbie-in-mostra-al-pan-di-napoli/

Pagina Facebook dell’evento: https://www.facebook.com/events/402815946568017/

Claudia Cepollaro

NESSUN COMMENTO