Napoli Teatro Festival

0
19
Napoli Teatro Festival

Napoli torna ad alzare il sipario e a tramutarsi, ancora una volta, in un accogliente e brioso palcoscenico: è infatti, in corso l’ottava edizione del Napoli Teatro Festival, che ogni anno, nel mese di giugno, propone al pubblico partenopeo e non solo, una svariata gamma di spettacoli teatrali, mostre e perfomance artistiche. L’evento, particolarmente atteso,  cominciato il 3 giugno, si protrarrà fino al 28 dello stesso mese, presentandosi in ben 8 teatri cittadini e alla Mostra d’Oltremare: tuttavia, sarà il magnifico Castel Sant’Elmo il vero protagonista della manifestazione, essendone la sede principale. Napoli Teatro Festival

Il Napoli Teatro Festival, offre ad artisti provenienti da tutto il mondo l’occasione di produrre e mettere in scena originali rappresentazioni, frutto di un’inventiva multiculturale. Il progetto voluto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, nasce per l’appunto, con l’intenzione di dare vita ad un festival teatrale dal carattere assolutamente internazionale, in grado dunque, di competere con i già avviati e consolidati modelli europei. In tal modo, è stato possibile non solo, porre sotto i riflettori una città che non sempre viene menzionata positivamente, ma anche promuoverne una  crescita in senso cosmopolita, con la valorizzazione dei siti storico-monumentali presso i quali gli spettacoli si svolgono, e l’avviamento di percorsi di formazione professionale, durante i quali vengono messi  a confronto storie, lingue e tradizioni differenti. Su iniziativa dello stesso festival infatti, viene creata nel 2008 la Compagnia Teatrale Europea, composta da artisti facenti parti dell’Unione Europea i quali, recitando ognuno nella propria lingua, ogni anno sotto la direzione di un nuovo regista, favoriscono l’incontro di tradizioni teatrali di volta in volta diverse. Inoltre, a partire dal 2009, con l’E45 Napoli Fringe Festival, il cosiddetto “festival off”, viene promossa finalmente anche l’attività di autori ed artisti emergenti.

Quest’anno, la programmazione del Napoli Teatro Festival risulta essere davvero ricca: verranno messi in scena ben 60 spettacoli, tra cui 30 prime nazionali,6 spettacoli di danza, 10 spettacoli stranieri e 30 appuntamenti con giovani compagnie per la categoria Fringe. Molto gettonato tra questi è sicuramente “Dediche alla città di Napoli”, il ciclo di letture, interpretato da attori cinematografici e teatrali, dedicato alla bellissima città promotrice dell’evento e che avrà per location la terrazza panoramica di Castel Sant’Elmo.Napoli Teatro Festival
Non mancheranno tra l’altro, sorprendenti novità: per l’ottava edizione il festival propone l’Aperifestival con artista, ossia un incontro ravvicinato con i protagonisti degli spettacoli attraverso un semplice aperitivo che assume, per così dire, una veste confidenziale. Gli appuntamenti che saranno in totale 6, concederanno al pubblico l’opportunità di conoscere meglio grandi artisti della scena internazionale grazie a domande e curiosità sul loro modo di vivere come interpreti, autori e registi.

Insomma, ci sarà da divertirsi!

Per ulteriori informazioni e biglietti

Anna Gilda Scafaro

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa scelta giusta per un nuovo diritto allo studio
Articolo successivoMedievali serate musicali al Castel Sant’Elmo
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, Anna Gilda Scafaro aspira a diventare una buona insegnante e una valida giornalista. Appassionata di scrittura e amante dei libri, nutre un forte interesse per l’Arte in tutte le sue sfaccettature più belle e complicate. Sogna di visitare i più rinomati musei europei e mondiali e di viaggiare alla scoperta delle storie più arcane e affascinanti che si celano nel cuore delle grandi e piccole città. Attualmente scrive per Libero Pensiero News, occupandosi della sezione Cultura.

NESSUN COMMENTO