Calciomercato: Martinez-Milan e i dubbi di Salah

0
220
calciomercato

Più luglio si avvicina, più le cose iniziano a diventare interessanti. Diamo un po’ d’ordine alle notizie di calciomercato di questa settimana in Serie A.

Il Milan, dopo la cessione del 48% delle quote a Mr. Bee e l’arrivo di Mihajlovic, non ha perso tempo ed ha subito piazzato un grandissimo colpo. I rossoneri hanno infatti pagato la clausola rescissoria di 35 mln per Jackson Martinez, attaccante colombiano del Porto. Il 28enne è attualmente impegnato nella Copa America, quindi per l’ufficialità ci vorrà probabilmente ancora un po’ di tempo ma pare che ci sia già l’accordo per l’ingaggio, che dovrebbe ammontare a 4 mln. Martinez lascia i Dragoni dopo 3 stagioni, condite da ben 92 gol. Nell’attesa di vedere qualche acquisto anche per il reparto arretrato e per il centrocampo, la sessione di calciomercato del Milan non poteva iniziare meglio.

La Roma non può invece dire di aver gettato grandi basi per il suo calciomercato. La fase di stallo per il riscatto di Radja Nainggolan dal Cagliari persiste, nonostante le due parti stiano discutendo ormai da tempo. Il centrocampista belga vorrebbe rimanere nella Capitale ma la sua volontà rischia di contare poco. Se le società non dovessero accordarsi entro il 30 Giugno, si andrebbe alle buste e il Cagliari non ha alcuna intenzione di arrivare a questo punto, soprattutto perché non può sborsare cifre importante con la sua attuale situazione finanziaria. Per il mercato in uscita invece, la Roma ha accettato da tempo l’offerta di 13 mln dall’Al Jazira per Gervinho. L’ivoriano vorrebbe però un ingaggio superiore ai 4,5 mln offerti dagli arabi, ma la trattativa dovrebbe comunque chiudersi a breve.

Sta nascendo in questi giorni il nuovo Napoli targato Sarri. Dopo aver firmato il contratto, l’ex tecnico dell’Empoli non ha perso tempo e si è messo subito a lavoro con il suo staff per migliorare la squadra. Proprio da Empoli arrivano le voci più importanti per il calciomercato azzurro: Sarri vorrebbe infatti portare all’ombra del Vesuvio, alcuni dei suoi fedelissimi delle sue stagioni in Toscana. Oltre a Valdifiori, che già da tempo è un obiettivo del Napoli, si stanno valutando Mario Rui e Tonelli. Nelle ultime ore è spuntato anche il nome di Daniele Rugani, anche se, al momento, è impensabile che la Juventus si privi di uno dei suoi maggiori per rinforzare una diretta concorrente. Per il mercato in uscita, Callejon sembra molto distante da Napoli in queste ore, mentre tutto tace sul fronte Higuain, impegnato con l’Argentina e lontano dalle voci di calciomercato che parlano di lui.

La Fiorentina, dopo settimane di schermaglia mediatica, ha esonerato Vincenzo Montella per aver mancato di rispetto alla società. I dirigenti viola non hanno però perso tempo a sostituirlo, infatti già dalla prossima settimana, il nuovo tecnico viola dovrebbe essere Paulo Sousa, reduce da un’ottima stagione sulla panchina del Basilea. Sul fronte mercato, i nomi in entrata sono soprattutto a centrocampo e sono quelli di Inler e Jorginho, entrambi al Napoli, ma sono solo voci, almeno per il momento. Il mercato in uscita è invece motivo di preoccupazioni per i viola. Mohamed Salah è indeciso sul suo futuro. Il giocatore, ancora in prestito dal Chelsea, è rimasto deluso dall’esonero di Montella e non ha ancora deciso di far valere l’opzione per restare in Toscana. Probabilmente bisognerà attendere che l’egiziano ritorni dal suo impegno con la Nazionale per avere nuovi sviluppi. Inter, Wolfsburg e Atletico Madrid sono alla finestra e aspettano che si apra ufficialmente il calciomercato estivo per fiondarsi sul giocatore.

Fonte immagine in evidenza: google.it

Fonti news: tuttomercatoweb.it

Andrea Esposito

CONDIVIDI
Articolo precedenteEssere napoletano è meraviglioso
Articolo successivoFalcone commissario circolo Pd Pomigliano
Studente all'Università di Napoli, L'Orientale. Aspirante giornalista. Appassionato di Sport, Musica e Cinema. Prima esperienza nell'oscuro mondo del Calciomercato.

NESSUN COMMENTO