Serie B: Rastelli firma con il Cagliari, lo sostituisce Tesser

0
51
rastelli

È ormai aperta da due settimane circa la sessione estiva di calciomercato che sta portando tante novità in Serie A. Anche in cadetteria, però, stanno andando in porto numerose operazioni di mercato molto interessanti.

Il Novara vincitore del girone della Lega Pro che raggruppava tutte le squadre del nord Italia sta già operando alcuni colpi di mercato per rendere la squadra maggiormente competitiva per il prossimo campionato di serie B. Sta, infatti, per arrivare la firma di Alessandro Bernardini per la squadra Piemontese che ha battuto la concorrenza del Frosinone nella corsa al difensore del Livorno classe ’87 che, trovandosi in scadenza di contratto passa al Novara a parametro zero. Altri colpi in canna possono essere Monconi, che tornerebbe dal prestito al Lecce e Vicari che andrebbe a rinforzare sempre il reparto difensivo.

Il Cagliari appena retrocesso dalla massima serie starebbe trattando per Avenatti della Ternana dopo aver chiuso la trattativa per Rastelli, allenatore, fino alla scorsa settimana dell’Avellino. L’Uruguayano Avenatti piace molto alla società Sarda che lo ha monitorato nel corso della stagione appena conclusa e ne ha potuto apprezzare i 13 gol e le 39 presenza collezionate con i rossoverdi. Intanto procede la trattativa con la Roma per la risoluzione della comproprietà per Radja Nainggolan. ‘’Si cercherà in tutti i modi di non andare alle buste’’ ha dichiarato il presidente dei Rossoblù. Per quanto riguarda il mercato in uscita, uno tra i giocatori più gettonati è Donsah che piace, e non poco, a Juventus e Roma, ma la società lo dichiara incedibile, chissà..

In casa Avellino c’è tanto rammarico per la decisione presa da Rastelli di abbandonare la piazza e il progetto di conquistare la serie A per trasferirsi al Cagliari; i tifosi Irpini hanno fatto, in ogni caso, sentire il proprio affetto al nuovo mister, Attilio Tesser, che lascia Terni per la Campania.

Il classe ’93 Bittante che si è messo in mostra quest’anno, probabilmente verrà riportato alla base, Firenze, attraverso la risoluzione della comproprietà che lega il giocatore sia alla squadra Campana che alla Viola, che avrebbe intenzione, dopo aver acquistato completamente il cartellino del giocatore, di girarlo in prestito a qualche squadra di media-bassa classifica.

Lo Spezia potrebbe cedere due pezzi importanti all’Empoli, quali Catellani e Giannetti. Il Catania sta ricevendo svariate offerte da Chievo e Atalanta per uno dei suoi bomber, Emanuele Calaiò, che quest’anno ha messo a segno la bellezza di 18 gol sfiorando il titolo di capocannoniere. In entrata c’è il forte interesse per Pucino del Pescara, difensore classe ’91 che quest’anno ha collezionato con gli abruzzesi 32 presenze. Nel mirino di Pulvirenti anche Antonio Cinelli, capitano del Vicenza, protagonista assoluto della cavalcata che ha concesso ai Veneti di sognare la Serie A. I Siciliani dovranno battere la concorrenza di un Cagliari che vuol il ritorno immediato nella massima serie.

Fonte immagine in evidenza: google.com

Fonti news: gianlucadimarzio.com

Vincenzo Marotta 

CONDIVIDI
Articolo precedentePer salvare il parco arriva il Secondigliano Block Party
Articolo successivoNapolislam: il docufilm “cinedattero”
Nato a Salerno il 21/12/1995, diplomato al liceo classico Francesco De Sanctis di Salerno. Attualmente studia presso la facoltà di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali dell'Università degli studi di Salerno. Grande appassionato di calcio, italiano e internazionale.

NESSUN COMMENTO