Campania, la polizza dell’assicurazione costa meno

0
75
polizza

Avete graffiato la macchina di vostro padre? Un palo che prima non c’era si è improvvisamente materializzato e ha rovinato il paraurti? Tranquilli, ora l’assicurazione in Campania costa meno.

Il costo delle polizze-auto si è ridotto in maniera consistente secondo l’Osservatorio Rc Auto di Facile.it e Assicurazione.it : il calo è del 16,5% in soli sei mesi. In media, la spesa dovrebbe essere pari a 524,26 euro, il 21,08% rispetto ad un anno fa. Mauro Giobbe, l’amministratore delegato di Facile.it, ha dichiarato che: “Prosegue, da almeno sei mesi, la forte riduzione del costo delle polizze RC auto, perché è costante, in un periodo di conclamata difficoltà economica delle famiglie italiane, il tentativo delle compagnie di studiare prodotti validi per gli assicurati e al contempo competitivi dal punto di vista dei prezzi. La comparazione, vista da questa prospettiva, appare come fondamentale, dato che il confronto delle offerte ha permesso, nello scorso trimestre, di risparmiare fino al 71% sulla polizza auto.”

Il divario tra Nord e Sud sembra essere diminuito ma una diminuzione su un prezzo altissimo darà comunque un prezzo alto: la Campania rinfatti imane la regione più costosa per il premio medio della polizza auto, assieme al Lazio e alla Puglia. Le più convenienti sono il Trentino Alto Adige e il Friuli Venezia Giulia. Forse quando i nostri nipoti sfasceranno l’auto, saremo capaci di pagare o saremo costretti a trasferirci tutti quanti al nord.

Ma a cosa serve una riduzione sulla polizza auto se presto rimarremo tutti a piedi? Fino al 2021 si pagheranno 12 o 14 centesimi in più per un litro di benzina, e il problema dell’elevato carico fiscale si riproporrà per +3mld.

Un contentino, quindi, quello delle assicurazioni. Prepariamo cavalli e carrozze.

Elena Morrone

NESSUN COMMENTO