Pompei non è solo una delle città archeologiche più importanti d’Italia per la presenza degli scavi, ma è famosa anche come luogo di fede e di devozione mariana. Lo testimoniano i tantissimi pellegrini che ogni anno giungono nel Santuario per pregare e volgere lo sguardo verso la venerata e amata immagine della Madonna del Rosario di Pompei.

Venerdì 26 e Sabato 27 Giugno 2015 ci sarà un evento nel Santuario dal titolo “Una Notte…al Santuario!”. Esso consiste nella possibilità di visitare, per via del tutto eccezionale, il Santuario di Pompei di notte accompagnati dai giovani dell’Ufficio Pastorale.

PompeiDurante la visita si scoprirà la storia del Santuario costruito agli inizi del ‘900, e del Quadro della Madonna del Rosario giunto a  Pompei da Napoli la sera del 13 Novembre 1875 . Tutto questo ripercorrendo la vita ed i luoghi del Beato Bartolo Longo, fondatore del Santuario ed autore della Supplica e sepolto nella Cappella a lui dedicata.

La visita che, oltre alle due date di giugno sarà anche replicata il 17 ed il 18 Luglio, prevederà la formazione di tre gruppi composti da 50 persone ciascuno. Il primo gruppo inizierà la visita alle ore 20.15, il secondo (in lingua inglese e “LIS” il linguaggio dei segni per non udenti) alleore 20.45, l’ultimo alle ore 21.15. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione al numero 392 444 69 52.

Il percorso-visita, che comincerà dal lato del Campanile, toccherà diversi luoghi importanti del Santuario e delle strutture vicine:

– Il Campanile,

– L’Archivio Storico,bartolo1

– La Cappella del Beato Bartolo Longo,

– La Basilica con la Sacra Immagine della Vergine,

– La Vecchia Sacrestia,

– La Cripta,

– Il Giardino dei Santi Pellegrini,

– La Facciata monumentale,

– Veduta dall’ Alto di Pompei dal Campanile.

A fine percorso le donne riceveranno in dono una rosa dal giardino del Beato Bartolo Longo, mentre tutti i visitatori riceveranno in dono meloni e fichi come faceva il beato con i suoi piccoli orfanelli.

Il costo della visita sarà di 3 euro, soldi che saranno usati per finanziare il viaggio dei ragazzi per la Giornata Mondiale della Gioventù a Cracovia il prossimo anno.

Ecco tutte le info:

Per Prenotare la visita Tel. 392 444 69 52

http://www.santuario.it/

Claudia Cepollaro

 

 

NESSUN COMMENTO