Weekend 3-5 Luglio: cosa fare?

0
46
weekend

Cosa fare di interessante nel primo weekend di Luglio piuttosto che restare a casa a cercare di combattere il caldo torrido? Dunque, vi proponiamo alcuni eventi che renderanno piacevole il vostro fine settimana.

– Continua l’iniziativa del MIBAC grazie alla quale, la prima domenica di ogni mese, si accede gratuitamente ai musei statali e comunali. A seguire un elenco dei luoghi dove poter trascorrere la giornata:

  • Scavi di Pompei
  • Reggia di Caserta
  • Castel Sant’Elmo
  • Parco di Capodimonte
  • Villa Pignatelli
  • Certosa di San Martino
  • Vergiliano
  • Museo Archeologico Nazionale
  • Museo del Novecento
  • Villa Floridiana
  • Museo della Ceramica Duca di Martina

“Regata di Vele d’Epoca”. Da più di dodici anni il Golfo di Napoli fa da sfondo alla regata di vele d’epoca. Il 1 Luglio è iniziata la XII edizione che si concluderà domenica 5 Luglio. Un’occasione imperdibile per gli amanti della navigazione e del mare (per ulteriori informazioni).

weekend

Radici Fest-Buskers”. Il borgo medioevale di Casertavecchia ospiterà l’evento organizzato da Pro Loco Casertantica e da “ZERO ZERO LIVE”. Considerato il “festival dell’arte di strada”,quest’ultimo porrà al centro dell’attenzione la musica, la pittura e l’arte in generale. Inoltre, grazie ad una visita guidata potrete scoprire le bellezze del borgo di Casertavecchia e dei suoi monumenti (per ulteriori informazioni).

weekend

“Vulcano Pizza Festival”. L’evento, iniziato il 25 Giugno, ospita undici dei migliori pizzaioli di Napoli. In più vi saranno numerosi spettacoli gratuiti, i quali ospiterà cantanti ed alcuni comici di Made in Sud (per ulteriori informazioni).weekend

“Gli aperitivi nel bosco”. Per gli amanti della natura, tutti i venerdì di Luglio, nell’Oasi WWF del Cratere degli Astroni di Agnano, si terranno visite guidate nella Riserva accompagnate da aperitivi e degustazioni (per ulteriori informazioni).

weekend

“Sagra delle Pennette all’Ogliarese”. Ad Ogliara, frazione di Salerno, dal 3 al 6 Luglio tornerà la nona edizione della sagra che vedrà come protagonista il piatto tipico locale: le pennette all’origlianese. Vi sarà anche un menù disponibile per i celiaci. Inoltre, sarà possibile visitare la mostra dell’orto monastico medievale e, per i più piccoli, la fattoria didattica (per ulteriori informazioni).

weekend

“Sagra degli Antichi Sapori”. A Pignataro Maggiore, in provincia di Caserta, si terrà la sagra organizzata dall’associazione Insieme per l’Unità dei Popoli ONLUS. Come tutti gli anni, il profitto dell’evento sarà destinato ai paesi in via di sviluppo. Quest’anno il progetto “Una scuola sulle Ande” sarà finanziato con la XIV edizione della sagra (per ulteriori informazioni).

weekend

“Sanacore Folk Festival”. Il 3 e 4 Luglio a Scisciano, in provincia di Napoli, ritorna la quinta edizione della Festa della Tammorra organizzata dall’associazione YaBasta!. Oltre a balli e musiche popolari, non mancheranno le degustazioni dei prodotti tipici locali (per ulteriori informazioni).

weekend

Ilaria Cozzolino

CONDIVIDI
Articolo precedenteVulcano Live 2015: a Nola il top della Musica
Articolo successivoI diktat di Casaleggio sul caso Loquenzi
Ilaria Cozzolino nasce a Napoli il 24 novembre 1993. Dopo aver conseguito il diploma al Liceo Linguistico, continua il suo percorso di studi all'Accademia di Belle Arti di Napoli al corso di Fotografia-Cinema-Televisione. Dall'età di 21 anni espone come artista presso la galleria di arte contemporanea "A01" di Napoli e, in seguito, presso la Serrao Gallery di Parigi. Da marzo 2015 collabora come coordinatrice e redattrice per Libero Pensiero News.

NESSUN COMMENTO