Capodimonte: “una notte al museo” con i Vandalia

0
99
Capodimonte

Il Museo di Capodimonte anche questo sabato resterà aperto al pubblico fino a mezzanotte, ospiti della serata saranno i Vandalia, un coro nato nel 2005 e diretto dal Maestro Lucio Lo Gatto, che ha ricodificato villanelle e canzonette polifoniche rinascimentali, adeguandole al nostro tempo, giocando con la musica, tra canone e passione .

Capodimonte sarà dunque lo sfondo di un connubio tra arte e musica , tra passato e presente. Nel  Museo Nazionale si potrà passeggiare tra grandi opere, attraversando la Galleria Farnese, la Galleria Napoletana e l’Appartamento Reale, tutto questo in un’atmosfera diversa dal solito e fuori dal coro, grazie alla straordinaria partecipazione dei Vandalia e dei loro componimenti, come: “Sonno soave” di Giovanni Maria Nanino,  “Amor è ritornato” di Luca Marenzio , “Ahi che questi occhi miei”, “Da così dotta man” di Pier Luigi da Palestrina, “Tutto lo mal che va facendo Amore” di G. de Antiquis  e molte altre, tutte cantate a cappella.

capodimonte, vandalia
I Vandalia

Il progetto è stato ideato ed elaborato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, che ha promosso l’apertura dei Musei il sabato sera, per sostenere la cultura e far avvicinare ad essa il maggior numero di persone. Il Museo di Capodimonte resterà aperto con queste modalità fino al 19 Dicembre 2015.

Capodimonte è rappresentato da una collezione artistica importante, tra le opere principali ricordiamo : “La Danae” e “Il ritratto di Paolo III con i nipoti” di Tiziano, “La liberazione di San Pietro” di Battistello Caracciolo, “La parabola dei ciechi” di Pieter Breugel, “L’Ercole al bivio” di Annibale Carracci e “Atalanta e Ippomene” di Guido Reni.

L’iniziativa ha già riscosso un gran successo e coinvolge un pubblico sempre maggiore che è più interessato, rispetto agli anni passati, alla promozione della cultura e del patrimonio artistico italiano.

Per informazioni su “I Vandalia”

Per maggiori informazioni sul Museo di Capodimonte

telefono: 081.7499111  fax: 081.7445032

email: sspsae-na.capodimonte@beniculturali.it

Alessia Centi Pizzutilli

NESSUN COMMENTO