Il Pescara punta insistentemente a raggiungere la serie A il prossimo anno, e per farlo sta investendo sui giovani. È arrivata, infatti, la firma del classe ’97 Mandragora, proveniente dal Genoa. Il ragazzo è giunto alla corte di Oddo tramite la formula del prestito con riscatto e controriscatto da parte del club rossoblù. Intanto la telenovela Bjarnason è terminata con l’arrivo dell’Islandese non a Torino, sponda granata, ma a Basilea. Negli ultimi giorni si è chiuso anche per Vincenzo Fiorillo, portiere scuola Juve. In fase di definizione le trattative per Crecco della Lazio e Mignanelli della Reggiana. Quasi fatta per la risoluzione della comproprietà di Francesco Zampano a favore degli Abruzzesi. Il cartellino del ragazzo era diviso tra i biancocelesti e il Verona che dalla cessione della sua metà riceverà un milione di euro più il prestito di Alejandro Gomez, difensore centrale di 27 anni.

Leonardo Spinazzola ha lasciato la Juventus per approdare a Perugia. L’attaccante classe ’93 ha firmato un quinquennale con il club Umbro. La formula della cessione è quella del prestito con diritto di riscatto.

Spinazzola andrà ad affiancare il riconfermato Ardemagni che ha fatto tanto bene nei sei mesi successivi al suo arrivo alla corte di Bisoli. L’ex Modena è arrivato dall’Atalanta in prestito con obbligo di riscatto esercitabile solo in caso di promozione in serie A.

Il Bari ha trovato l’accordo con la Sampdoria per l’acquisto di Sansone. Intanto però è ufficiale l’arrivo dall’Inter di Donkor. Il terzino è arrivato in Puglia con il più classico dei prestiti, diritto di riscatto da parte del Bari con ulteriore diritto di controriscatto da parte dell’Inter. La società ha anche comunicato la permanenza per il prossimo anno del difensore Matteo Contini.

Il Cesena si è aggiudicato l’ex Salernitana Ragusa, che ha giocato nel Vicenza nella stagione appena conclusa. Nei biancorossi è arrivato, intanto, Michele Pazienza, ex Juve, Napoli e Bologna. In uscita è stato ceduto in prestito secco al Sudtirol Piergiuseppe Maritato che proverà a rilanciarsi dalla Lega Pro.

È ufficiale l’arrivo al Latina di Corvia, attaccante ex Brescia classe 1984.

Fonti: gianlucadimarzio.com

Fonti immagine in evidenza: google.com

Vincenzo Marotta