GORI, Domenica 19 Luglio problemi idrici in 23 comuni

0
36
GORI

La GORI S.p.A, azienda che gestisce il Servizio Idrico Integrato in 76 comuni vesuviani appartenenti all’ATO 3, ha fatto sapere, attraverso il suo sito internet, che Domenica 19 Luglio ci saranno, in 23 comuni vesuviani e nel nolano, alcuni disservizi idrici.

La Regione Campania ha rediminfatti informato in questi giorni la GORI della presenza di una riduzione della portata idrica della Centrale regionale di Santa Maria La Foce, in provincia di Sarno, dovuta ad alcuni lavori che sta svolgendo sul luogo l’ENEL.

Questo avrà come conseguenza un abbassamento della pressione idrica sulle reti e gli impianti gestiti dalla GORI ed un minor apporto di acqua o l’assenza di quest’ultima nelle case degli abitanti di 23 comuni del vesuviano, compresi alcuni nel nolano, Domenica 19 Luglio dalle ore 8:00 di mattina alle 20:00 di sera.

Ecco tutti i comuni che avranno problemi idrici Domenica 19 Luglio:

Carbonara di Nola, Casamarciano, Cicciano, Comiziano, Ercolano, Liveri, Massa di Somma, Ottaviano, Palma Campania, Pollena Trocchia, Portici, Roccarainola, San Giorgio a Cremano, San Giuseppe Vesuviano, San Paolo Belsito, San Sebastiano al Vesuvio, Sant’Anastasia, San Vitaliano, Saviano, Scisciano, Somma Vesuviana, Torre del Greco, Tufino.

bere-acqua-distillataL’azienda ha fatto anche sapere che i disservizi saranno maggiormente avvertiti e più visibili negli appartamenti agli ultimi piani con una quota altimetrica più elevata, e che sarà sempre in contatto con la Regione Campania per seguire come procederanno i lavori nella Centrale, per tenere sempre informati tutti i cittadini dei comuni interessati al disservizio.

Dato il grande caldo degli ultimi giorni, atteso anche per la giornata di domenica, l’azienda ha invitato anche i cittadini ad evitare in quel giorno sprechi dovuti ad un eccessivo consumo d’ acqua, chiedendo di usarla principalmente per fini alimentari o per bere.

Per qualsiasi informazione la GORI S.p.A è pronta a rispondere ad ogni domanda dei cittadini attraverso i numero verde 800-218270 o il sito internet www.goriacqua.com

Per il Comunicato GORI clicca qui

Claudia Cepollaro

NESSUN COMMENTO