Sebastian Stan nel ruolo di Bucky Barnes

0
76
sebastian stan

Mancano ancora molti mesi all’uscita di Captain America: Civil War che si svolgerà subito dopo gli eventi di Avengers: Age of Ultron. A dare qualche notizia in più è Sebastian Stan, ovvero Winter Soldier, miglior amico di Steve Rogers che ha subito un lavaggio del cervello da parte dell’Hydra:

“Captain America: The Winter Soldier era solo un’introduzione al mio personaggio. Ma la risposta del pubblico è stata incredibile. Ed era quella che speravo, visto che in quel film ho pochissime battute e parlo poco! – continua – In Civil War vedremo molto più Bucky. Mi hanno dato tantissimi dialoghi ed infatti ho pensato ‘era meglio quando non ne avevo nemmeno uno!’. Lui è un gran personaggio, possiamo esplorarlo a lungo. Possiamo farlo diventare il peggiore dei villain, l’assassino più spietato al mondo per poi scriverlo come un personaggio che cerca di riscattarsi e redimersi dagli errori commessi”.

sebastian stan

Ma per Sebastian Stan si parla anche della possibilità di diventare il nuovo Captain America – Il primo vendicatore perchè il contratto di Chris Evans è in scadenza mentre il suo prevede molti altri film.

Nonostante l’attore abbia ammesso che non gli piacerebbe ricevere il testimone di Steve Rogers, è comunque disposto a lavorare con la Marvel. Infatti, per quanto riguarda il suo personaggio, sembra essergli molto legato:

“È strano ritrovarsi in un team di personaggi con poteri. Alla fine Bucky è soltanto un essere umano con questo braccio di metallo. Accanto a lei vedremo Scarlet Witch, che ha questi poteri e fa tutte queste cose con le mani… è assurdo ma, allo stesso tempo, è un bene. Bucky è qualcuno che potrebbe morire in qualsiasi momento”.

Sebastian Stan assicura anche non sarà un film incentrato sugli Avengers, ma una pellicola interamente dedicata a Captain America. Non resta, quindi, che aspettare maggio 2016 e scoprire le novità Marvel.

Elena Morrone

NESSUN COMMENTO