Napoli, Bassolino contro il lungomare liberato, ecco perché

0
69
Bassolino

Antonio Bassolino torna a far parlare di se sui social network. Dopo aver fatto discutere centinaia di persone sulla sua possibile scesa in campo per le comunali che si terranno nel 2016, l’ex sindaco di Napoli e Presidente della Regione Campania se la prende con il lungomare liberato.

Sto attraversando la città, tutta paralizzata anche per il cattivo tempo e la tempesta di acqua. Aprite via Caracciolo,…

Posted by Antonio Bassolino on Lunedì 19 ottobre 2015

 

Bassolino, tra un post su Facebook e una visita dai nipoti nel Regno Unito, lascia intendere che vuole essere della partita. A quasi 70 anni, l’ex Presidente della Regione Campania pare voglia sfidare il Sindaco Luigi De Magistris. E’ consapevole delle difficoltà della sua candidatura, il rischio concreto saranno le opposizioni al suo operato su Bagnoli, sulla questione emergenziale dell’immondizia e non solo. Ne approfitta, dunque, per parlare della ZTL di Via Caracciolo, iniziativa del Comune di Napoli che, all’inizio, era osteggiata da tutti, ma che poi, con alcune importanti verifiche sull’estensione dei limiti della zona a traffico limitato, è stata poi apprezzata e rivalutata soprattutto per l’incredibile afflusso di turisti che ha portato in città.

NESSUN COMMENTO