Clooney e i Coen per Suburbicon

0
85
George Clooney
George Clooney

George Clooney e i fratelli Coen torneranno insieme al cinema. L’attore sarebbe in trattative con la TriStar per dirigere Suburbicon, un noir scritto dai Coen più di dieci anni fa. Della trama si sa poco: sarà ambientato negli anni ’50 sulla scia di Blood Simple – Sangue Facile, il primo film scritto e diretto da Joel ed Ethan nel 1984, caratterizzato da pura follia nella messinscena e vari interrogativi sull’essenza dell’uomo, come nella maggior parte dei loro film. Ci dobbiamo aspettare un triangolo amoroso, sangue e ironia ricoperta di violenza?

Clooney e i fratelli Coen hanno già lavorato insieme in tre pellicole: Fratello, dove sei? (che ha regalato un Golden Globe a Clooney come miglior attore protagonista), Prima ti sposo, poi ti rovino, con Catherine Zeta-Jones, e Burn After Reading. Questi tre film formano la cosiddetta Trilogia degli Idioti in cui il personaggio di George Clooney ha qualche ossessione, come la forma fisica o il deperimento dovuto alla vecchiaia che avanza. Uscirà, poi, nel 2016, Ave Cesare, il cui protagonista sarà Josh Brolin.

Clooney ha già ricoperto il ruolo di regista e sceneggiatore, anche se con qualche pecca. Il suo primo esperimento, Good Night and Good Luck, è stato molto apprezzato dai critici. Ma lo stesso apprezzamento non è toccato a Monuments Men, stroncato da pubblico e critica: la vicenda – un gruppo di esperti che nel 1944 si impegna per proteggere il patrimonio artistico europeo dalla minaccia dei nazisti – è stata resa con estrema noia, non coinvolgendo abbastanza il pubblico. Clooney si è risollevato con Le Idi di Marzo, film di apertura della 68° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia che ha anche ottenuto nomination agli Oscar, Golden Globe e BAFTA.

C’è da domandarsi, quindi, se Clooney sarà in grado di reggere la tensione e l’inquietudine di un film nato dalla mente dei fratelli Coen.

Elena Morrone

NESSUN COMMENTO