Area nord di Napoli: le ricadute del maltempo

0
27
nord di Napoli

11659262_1192837074065990_3577164808350578010_nIl maltempo pare che non voglia lasciare in pace la Campania. Questa volta è toccato ad alcuni comuni a nord di Napoli, dove i cittadini hanno segnalato crolli, voragini e allagamenti.

GRUMO NEVANO –  Dopo la violenta bomba d’acqua verificatasi la notte fra il 28 e 29, il paese risulta diviso a metà. Nella zona di Nevano, si sono verificati forti allagamenti di scantinati, negozi e abitazioni dove  il livello dell’acqua è salito fino ad un metro di altezza.  Nella zona di Grumo invece,  in una stradina chiusa al traffico, precisamente in Via Pola, le forti piogge hanno causato una voragine di circa un metro, causando il distacco di un muro maestro di un palazzo.
Panico e paura per i residenti della zona, secondo i quali l’apertura della voragine e il conseguente trascinamento del muro, sono stati preceduti da una serie di avvisi di cedimento quali schiocchi e forti rumori. Per fortuna non risultano esserci vittime.
I vigili urbani hanno fatto sgomberare i residenti del palazzo e anche gli abitanti dei palazzi circostanti.

12049166_10206556445024357_2270031545364023710_nSempre a Grumo Nevano, esattamente all’altezza dell’ingresso della casa comunale, il  violento nubifragio ha causato un avvallamento del manto stradale di circa dieci centimetri. Nello stesso posto circa un anno fa, si aprì una voragine e i lavori di riassestamento sono terminati solo pochi mesi fa. Già sono partiti i lavori di verifica per l’avvallamento del manto stradale.
La casa comunale è stata chiusa per inagibilità. Gli edifici ai piani terranei risultano completamente allagati.
Lungo il corso Cirillo, sono dovuti intervenire i carabinieri per recuperare un serbatoio di gas, che la corrente dell’acqua aveva trascinato via dal suo alloggiamento.

AFRAGOLA – Qui, invece, una grossa voragine si è aperta su Corso Napoli inghiottendo un autoveicoloA pochi metri dall’attuale voragine, solo poche settimane fa si era verificato un episodio simile in termini meno preoccupanti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e  i vigili del fuoco ordinando lo sgombero per gli abitanti della zona.

ARZANO – Voragine in Via Annunziata.  Tre palazzi a rischio nel centro storico. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, Polizia Municipale e tecnici comunali. Strada chiusa al traffico. Disagi per la viabilità dal centro storico fino alla periferia.

Tonia Lisbino

NESSUN COMMENTO