Star Wars: il sequel colpisce ancora

0
86
Star Wars: Il risveglio della Forza
Star Wars: Il risveglio della Forza

Quanto incasserà Star Wars: Il risveglio della Forza? Secondo Stifel, casa d’investimenti quotata a Wall Street, le cifre sarebbero veramente galattiche. La stima si aggirerebbe, infatti, intorno ai 2,2 miliardi di dollari in tutto il mondo, dei quali 600 milioni solo nel week-end di uscita. Questo significa che la nuova fatica di J.J. Abrams potrebbe diventare il secondo film con maggiore incasso della storia del cinema, piazzandosi subito sotto Avatar, che detiene il record con 2,8 miliardi di dollari incassati. Per non parlare, poi, di quanto casa Disney incasserà col merchandising: somme stellari.

Ma qual è il segreto di tanto successo? Semplice: Star Wars: Il risveglio della Forza è un sequel. Se proviamo a dare un’occhiata alla classifica dei film con maggiore incasso della storia del cinema scopriremo, con non molta sorpresa, che tra le prime 20 posizioni ben 16 sono, in un modo o nell’altro, sequel o parti di un franchise più grande (come Minions, presi e messi lì dai due Cattivissimo Me, e i due The Avengers, che sono di per sé parte di una continuity). Addirittura, alla ventesima posizione, troviamo proprio Star Wars: La minaccia fantasma. Sembra proprio che i fan di tutto il mondo non si siano mai stancati dei Jedi, dei Sith e del dispotico Impero Galattico. E non si sono neanche mai stancati dei vari Fast and Furious, Transformers, Lo Hobbit, anche dopo il sesto, settimo capitolo.

È quasi come se i sequel avessero ucciso il cult. Ormai, l’adorazione per le opere cinematografiche si riserva tutta ai vari seguiti, agli spin-off e alle assurde operazioni commerciali che ogni anno ci propinano (un altro Spider-Man in casa Marvel, un nuovo film su Steve Jobs). E Star Wars: il risveglio della Forza, anche tra le più rosee aspettative, sarà pur sempre un sequel.

Ovviamente, non è detto che questi prodotti siano sempre di bassa qualità. Ma il problema si pone quando si cerca l’originalità solo nel rivedere e continuare una storia già scritta, invece che scriverne una da capo. Cosa ci stiamo perdendo per continuare a vedere Pirati dei Caraibi, Jurassic World e compagnia? Pensiamoci.

NESSUN COMMENTO