Al via OrientaSud: meno Neet con orientamento, formazione e inserimento al lavoro

0
76

 Oltre duemila opportunità tra lavoro, stage e borse di studio offerte dagli annunci della neonata piattaforma likefogg.com. OrientaSud – dal 17 al 19 novembre alla Mostra D’Oltremare – si apre con un programma ricco di occasioni da non perdere e proposte per andare all’estero: dagli stage e tirocini al Cern, ai premi europei e contest internazionali. Con un focus sugli incentivi Invitalia per le donne e i ragazzi under 35. Opportunità supportate da ben 15 guide interattive, dove trovare informazioni su visto, certificazioni linguistiche e sistemi di istruzione all’estero.

Dal packaging designer all’attuario. Dalle professioni più innovative, come l’energy manager o il packaging designer, a quelle poco conosciute ma più ricercate. Cosa fa, ad esempio, l’attuario, qual è la sua giornata di lavoro e quali sono le soft skills che deve possedere per fare previsioni, calcolare e ridurre l’incertezza presente in molti fenomeni economici?  A condurre i ragazzi in un viaggio nel mondo delle professioni ci saranno 12 orientatori della Fondazione Italia Orienta che proporranno, facoltà per facoltà, le professioni collegate. Così da scongiurare scelte di studio che non contemplino le prospettive occupazionali.

Oltre 24 seminari e laboratori. Lavoro, autoimprenditorialità, curriculum e colloquio di lavoro: saranno diversi gli spazi di apprendimento, dove poter ragionare insieme sulle proprie competenze e conoscenze, provando a redigere insieme anche il primo cv.

Area espositiva e uno sportello a sostegno dell’autoimpiego. Università, enti di formazione e istituzioni saranno a disposizione dei ragazzi per offrire informazioni e orientamento sulle novità dei corsi, i percorsi di studio e le opportunità di lavoro. In particolare nello stand della Regione Campania sarà adibita una postazione ad hoc dove potersi iscrivere a Garanzia Giovani, il programma europeo che favorisce l’avvicinamento dei giovani tra i 15 e i 29 anni al mercato del lavoro offrendo, entro un periodo di 4 mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita dal sistema di istruzione formale, opportunità di orientamento, formazione e inserimento al lavoro.

I giovani di OrientaSud contro la violenza. Durante la 3 giorni saranno organizzate diverse iniziative per solidarizzare con il popolo parigino: dal minuto di silenzio all’inizio di ogni workshop e seminario all’esposizione della bandiera francese nelle sale della Mostra D’Oltremare di Napoli.

NESSUN COMMENTO