Sciopero treni 26/27 Novembre a Napoli: tutte le info

0
80
Sciopero treni Napoli
Sciopero treni Napoli

Si preannuncia l’ennesima giornata di disagi e disservizi per i pendolari campani: nelle giornate di giovedì e venerdì, infatti, uno sciopero del personale di Trenitalia causerà il blocco della circolazione per circa ventuno ore.

Sciopero treni 27 Novembre, ecco il comunicato che si può leggere direttamente dal sito di Trenitalia:

Sciopero del personale del Gruppo FS Italiane del 26 e 27 novembre 2015

Dalle ore 21.00 del 26 alle ore 18.00 del 27 novembre 2015 è stato indetto uno sciopero nazionale del personale del Gruppo FS Italiane.

Per i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6.00 alle ore 9.00 (come da Orario ufficiale Trenitalia e  su questo sito). Si prevede inoltre l’effettuazione di ulteriori servizi, con particolare attenzione alle relazioni a maggiore traffico viaggiatori.

Su alcune linee regionali si prevede di confermare l’intera offerta ordinaria.

L’agitazione sindacale potrà comportare ulteriori modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.

Per quanto riguarda la Campania, la situazione prevista è la seguente:

In occasione dello sciopero, programmato dalle 21 del 26 novembre alle 18 del 27 novembre,  circoleranno regolarmente tutte le Frecce Trenitalia, mentre sono possibili cancellazioni e limitazioni di percorrenza per alcuni Intercity ed Eurocity.

Nel trasporto regionale, oltre a essere garantiti i servizi minimi previsti per legge nella fascia oraria 6-9 del 27 novembre, Trenitalia si adopererà per offrire, anche fuori da quella fascia, un adeguato livello di corse ferroviarie regionali. Il tutto nel pieno rispetto dei diritti del personale, utilizzando quello non aderente allo sciopero.

In Campania, durante lo sciopero, si prevede che sulla Napoli – Formia – Roma, nella fascia oraria 9/18 del giorno 27, circolino almeno due coppie di treni.

Sulle linee Napoli – Caserta e Napoli – Salerno si prevede che circoli un treno ogni due ore.

Informazioni sui collegamenti e servizi si potranno ricevere nelle biglietterie e negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, nelle agenzie di viaggio convenzionate e attraverso i new media del Gruppo FS Italiane: FSNEWS.it, la radio web FSNEWS Radio e l’account twitter @fsnews_it.

Sul sito viaggiatreno.it  sarà infine possibile rilevare la situazione in tempo reale della circolazione dei treni sull’intera rete nazionale.

Difficoltà nel trasporto dunque per tutti gli utenti del servizio su rete ferroviaria e della Linea 2 della Metropolitana, quella che collega San Giovanni Barra con Pozzuoli.

Nessun problema, invece, per il trasporto su gomma e la Linea 1 della Metropolitana (tratta Garibaldi – Piscinola), gestita da ANM, che funzionerà regolarmente.

A rischio, invece, chi viaggia in Cumana, Circumvesuviana o in Circumflegrea: come comunicato dal consorzio EAV, dalle ore 8.30 alle ore 14.00 di giovedì 26 novembre le corse potranno subire modifiche, rallentamenti o soppressioni.

NESSUN COMMENTO