Write For Rights: salviamo i diritti

0
54

Corri con Maria, scrivi con Phyoe Phyoe, disegna con Zunar. Write For Rights è l’iniziativa promossa da Amnesty International per combattere contro cinque casi di violazioni dei diritti umani. Si svolge ogni anno in occasione del 10 dicembre, anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani. Sono state molte le vite salvate in questi anni grazie alle firme raccolte, come quella di Jabeur Mejri, accusato per alcuni post su Facebook ritenuti offensivi verso l’Islam, o quella di Ales Bialiatski, prigioniero politico, che con oltre 40.000 lettere è riuscito ad uscire dopo tre anni di carcere in Bielorussia. In Sudafrica, invece, da fine gennaio 2015, le donne in Mkhondo hanno un migliore accesso alle cure sanitarie per la gravidanza.

Quest’anno Write For Rights si occupa di cinque persone: Maria – nome di fantasia per rappresentare tutte le spose bambine – una ragazza di tredici anni, mai andata a scuola, che deve sposare un uomo di 70 anni; Phyoe Phyoe Aung, una studentessa universitaria che è stata picchiata dalla polizia durante una manifestazione pacifica contro una legge che limita la libertà d’insegnamento; Yecenia Armenta picchiata e violentata per costringerla ad ammettere un reato che non ha commesso; Zunar , il vignettista della Malesia, vittima di intimidazioni che rischia molti anni di carcere; Rania, rapita con i suoi figli dal governo siriano senza alcun motivo.

In Campania è stato possibile firmare gli appelli e scrivere un messaggio di solidarietà per le vittime di un mondo troppo crudele. Questa sera, alle ore 20, a Salerno, presso l’Eco Bistrot a Lungomare Colombro 23, sarà possibile lasciare la propria firma per non rimanere sempre indifferenti davanti a queste brutalità. Il 28 dicembre, invece, si potrà firmare a Nocera Inferiore a partire dalle ore 19.30 presso Dolci Architetture, a Piazza del Corso n°3.

Se invece non è possibile recarsi in questi posti, le firme possono essere raccolte anche sul sito http://www.amnestymaratona.it dove sarà anche possibile leggere in maniera più approfondita le loro storie. Comincia a correre, è una corsa contro il tempo per salvare cinque vite, è una corsa contro il tempo per dimostrare che non siamo così indifferenti come sembriamo. Firma la campagna Write For Rights e #corriconme.

Elena Morrone

NESSUN COMMENTO