Associazione Fabric presenta: ‪#‎venerdìopaesmì‬

0
72
‪#‎venerdìopaesmì‬ -Winter Edition

L’Associazione Fabric organizza nei giorni 11 e 18 Dicembre 2015 l’evento denominato #venerdìopaesmìWinter Edition.

L’iniziativa, che si appresta alla sua prima edizione invernale ha come finalità il rilancio dello sviluppo socio-culturale ed economico del paese e si presenta come luogo di incontro delle realtà giovanili di tutti i comuni della provincia Napoli. L’evento, totalmente gratuito, si svolgerà nell’esclusiva location dell’ex Free Time, sito a Caivano tra Via Matteotti e Via Roma, struttura che per diversi anni è stato il punto di riferimento di giovani e meno giovani. Sarà caratterizzato da stand enogastronomici ed espositivi, musica live ed installazioni artistiche ed avrà come tema predominante quello della pace, dell’integrazione e della legalità.

#venerdìopaesmì rappresenta la continuità di un percorso sociale che nasce dalla volontà di porre Caivano come baluardo di cultura e riscatto, in controtendenza rispetto agli ultimi anni di degrado che ha attraversato il paese. Per l’occasione sono stati chiamati a raccolta due grandi nomi della musica italiana ed internazionale, artisti che non hanno bisogno certamente di presentazioni; seppur con sentieri ed esperienze differenti, il palco di #venerdìopaesmì è lieto ed onorato di ospitare Francesco Di Bella (11 dicembre) e Maurizio Capone (18 dicembre). Il primo, ex frontman dello storico gruppo “24 Grana”, ha segnato per anni il percorso di una musica sempre più singolare e ricercata, con testi molto ispirati, da quando ha intrapreso la carriera di solista, propone nei suoi concerti i brani più famosi del suo repertorio in versione totalmente acustica, atmosfera e magia, languore e passione, questo è Di Bella, un’artista maturo e consapevole, le sue canzoni “scivoleranno” via sulle corde e sulle note della chitarra di Fofò Bruno, riempiendo i cuori dei presenti, regalando una serata unica ed irripetibile.

Venerdì 18 la Winter Edition si chiuderà con Maurizio Capone & BungtBangt D-Junk set, l’ideatore ed il fautore della più famosa eco-band italiana. Capone, batterista sanguigno, vanta tantissime collaborazioni, da Pino Daniele a James Senese, da Daniele Silvestri ai Negramaro, giusto per citare qualche nome; il suo non è un semplice concerto, ma uno spettacolo nel concerto, infatti, i presenti, assisteranno a qualcosa di estremamente singolare. Il ritmo, il groove e il sound saranno profusi ed espletati non con i normali strumenti, batteria e percussioni verranno sostituite con bidoni e secchi, chitarre e bassi invece, da scope elettriche e sifoni, materiali rigorosamente riciclati. Questo e tanto altro, insomma, il preludio di una serata memorabile, ritmo e messaggio fusi in un’alchimia di suoni firmata Maurizio Capone, che per la serata, sarà affiancato da Vincenzo Falco dei BungtBangt. Ad allietare i due venerdì, ci saranno inoltre, l’11 Dicembre, quattro percussionisti locali (Emmanuele Palmiero, Pasquale Coppola, Felice Iannicelli, Michele Manna) e il 18 Dicembre ci sarà il DJ-Set con Ciro Troncone e subito dopo il Cammino di Santiago, in più, si terrà la premiazione ad alcune attività del territorio, conferite direttamente dall’ AICAST presieduta da Felice Califano. L’edizione invernale di #venerdìopaesmì, sarà presentata da Mariagrazia Autieri “Miss Campania 2015”.

 

NESSUN COMMENTO