Ausino S.p.a. inaugura la nuova sede a Cava De’ Tirreni

0
73

Venerdì 11 novembre è stata inaugurata a Cava De’ Tirreni la nuova sede centrale dell’ Ausino, dal 2003, Società per Azioni di capitale interamente pubblico, i cui soci sono 21 Comuni della Provincia di Salerno, tra cui Cava De’ Tirreni, e il Comune di Agerola in Provincia di Napoli.

popupPrecedentemente noto come Consorzio dell’Ausino, fu fondata nel 1908 per realizzare e gestire gli acquedotti destinati a dotare i Comuni fondatori di acqua potabile e nel corso dello scorso secolo ha realizzato una rete articolata di acquedotti esterni, diramazioni ed opere complementari, che costituiscono ancora oggi la struttura portante dello schema di alimentazione idrica del territorio in cui opera.

Il principale obbiettivo era quello di garantire la diffusione omogenea di acqua potabile in tutte le zone dei comuni che avevano aderito all’accordo, in seguito alla legge sanitaria 22.12.1888 n.5849, la quale imponeva la tutela dell’igiene e della sanità pubblica.

La nuova sede è sita in via Alfonso Balzico, 46 ed è considerata più idonea e accessibile sia per i dipendenti, sia per i cittadini, per garantire loro più trasparenza e per rispondere appieno alle numerose esigenze. Il tutto facilitato dall’apertura di un nuovo sito WEB. Il presidente, Mariano Agrusta, nel corso della conferenza stampa seguita all’inaugurazione, ha infatti dichiarato che il trasferimento della sede centrale è stato un passo importante nel percorso di crescita dell’azienda, per garantire al personale condizioni di lavoro più idonee e soprattutto per fornire agli utenti un migliore servizio.

La suddetta inaugurazione è stata inoltre preceduta da un incontro denominato “Trasparenza e servizi al cittadino“, durante il quale si è discusso di tutte le iniziative intraprese dalla società e dei nuovi servizi disponibili online.

 Maria Iemmino Pellegrino 

NESSUN COMMENTO