Gli studenti del Sannazaro in piazza: ”Vogliamo continuare la settimana dello studente”

0
127
Proteste liceo Sannazaro
ASSEMBLEA PUBBLICA || CONFERENZA ROJAVA CALLING del 21/12/2015, presso Piazza Fuga.

Continuano le proteste degli studenti e delle studentesse del Liceo Classico Jacopo Sannazaro.

La scorsa settimana, la Dirigente Scolastica dell’istituto, Prof.ssa Laura Colantonio, aveva vietato agli studenti lo svolgimento della conferenza con l’Associazione Acad (Associazione contro gli abusi in divisa) e la madre di Davide Bifolco. “Non sono degni di parlare di mio figlio. Ci vogliono sempre zittire”, ha commentato successivamente la madre di Davide Bifolco. L’Associazione Acad invece ha promesso di tornare a Napoli per chiarire l’intera vicenda.

“Avevo contattato l’Associazione Acad – dice uno studente –  la quale dopo qualche giorno mi aveva risposto in maniera positiva. Il 14 dicembre scorso ho informato la preside chiedendole quindi la disponibilità dell’aula Magna per svolgere la conferenza con l’Associazione Acad e la madre di Davide Bifolco. La Dirigente si è detta fin da subito contraria all’iniziativa: ‘Manca il contraddittorio’. Così abbiamo chiesto la disponibilità ad intervenire nel dibattito al vicequestore di Napoli, il quale ci ha subito comunicato la sua disponibilità. Ma nonostante questo, la Preside ha continuato a dichiararsi contraria allo svolgimento della conferenza: ‘La tempistica e l’organizzazione non sono tali da poter autorizzare la stessa’ – ci ha detto”.

ASSEMBLEA PUBBLICA || CONFERENZA ROJAVA CALLING del 21/12/2015, presso Piazza Fuga.
ASSEMBLEA PUBBLICA || CONFERENZA ROJAVA CALLING del 21/12/2015, presso Piazza Fuga.

Precisiamo che ad interrompere la conferenza non è stata la Dirigente, la quale è intervenuta successivamente, bensì alcuni docenti. Gli stessi docenti hanno riferito agli studenti che il dibattito non era stato autorizzato e quindi in quel preciso momento gli studenti stavano occupando l’Aula Magna dell’istituto.

I manifestanti successivamente precisano che la conferenza in Piazza Fuga è un modo per difendere le attività studentesche della settimana di didattica alternativa, dal momento in cui diversi ospiti previsti nella stessa si stanno rifiutando di intervenire dopo i fatti della scorsa settimana.

La Dirigente tuttavia ha precisato che esistono procedure ben precise da seguire per la presenza di relatori esterni, e i ragazzi non avevano comunicato in tempo la presenza degli stessi.

Pasquale De Laurentis
Fotografie a cura di Emanuela Borrelli

ASSEMBLEA PUBBLICA || CONFERENZA ROJAVA CALLING del 21/12/2015, presso Piazza Fuga.
ASSEMBLEA PUBBLICA || CONFERENZA ROJAVA CALLING del 21/12/2015, presso Piazza Fuga.
CONDIVIDI
Articolo precedenteNocera Inferiore, arresti per maltrattamento a Villa dei Fiori
Articolo successivo“Il Gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa
Nasce a Napoli. Consegue il diploma al Liceo Classico Giuseppe Garibaldi di Napoli. E’ qui eletto rappresentante d’istituto dal 2004/2005 al 2008/2009. È cofondatore del giornale scolastico “L’Idea”. Nel settembre 2008, insieme ad altri componenti del Comitato Studentesco, è ospite in uno speciale del Tg di Italia Mia dedicato alla scuola, al quale partecipano gli assessori all’istruzione Gabriele, Cortese e Rispoli. Nel 2005 inoltre, diviene il responsabile provinciale di Napoli dell'Unione degli Studenti, dove è protagonista di numerose battaglie contro l’allora Ministro dell’Istruzione Letizia Moratti. Nel 2008 partecipa attivamente al movimento studentesco dell'Onda, mentre nel 2009 si iscrive al corso di laurea in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Napoli l’Orientale. Da sempre grande appassionato del mondo radiofonico, nel Febbraio del 2012, è cofondatore con Lorenzo Russo di Radio TIN, evolutosi in seguito nel blog Tin Napoli. Nel Giugno del 2013 collabora con la web radio locale RadioSca, dove conduce quattro appuntamenti di Generazione X, il programma da lui ideato, insieme a Lorenzo Russo. Il 12, 13, 14 e 15 Giugno 2014, prende parte al corso di conduzione radiofonica, presso Radio Crc Targato Italia, con insegnanti Max Poli e Rosaria Renna. Da Aprile 2014 inizia a collaborare con il periodico online Libero Pensiero News, dove dal Settembre dello stesso anno assume l'incarico di coordinatore della sezione locale di Napoli e Provincia. Da Aprile 2015 intraprende la collaborazione con Radio Amore Napoli come inviato. Nel Novembre 2015 è cordinatore del ciclo di seminari ''GIORNALISMO E NUOVA COMUNICAZIONE'' organizzato dalla Testata Giornalistica ''Libero Pensiero News'', insieme all'Unione degli Universitari presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell'Università degli studi di Napoli Federico II

NESSUN COMMENTO