“Paga quanto vuoi”: l’iniziativa dello chef Antonio Ippolito

0
159

E’ tutta napoletana l’iniziativa del “Paga quanto vuoi” che prenderà avvio nel mese di Febbraio alla Rotonda Belvedere, rinomato locale di Napoli sito in via  Pozzuoli 15. Ogni venerdì sarà possibile, infatti, mangiare e bere a sazietà e decidere poi alla fine quanto pagare.

paga quanto vuoi

 

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con l’ideatore di questa iniziativa, lo chef napoletano Antonio Ippolito:

Come è nata questa idea del “mangia e poi paga quanto vuoi”? E’ davvero originale! Puoi spiegare meglio che cosa si intende? E soprattutto qual è il messaggio che vuoi mandare?

«L’idea è nata dalla voglia di proporre un’offerta adatta a tutti. Ognuno di noi può prendere parte al Paga Quanto Vuoi. Mi incuriosiva vedere come i clienti avrebbero reagito a questa cosa. Non capita spesso che una persona si fidi del prossimo, non crede? Io lo sto facendo. Mi sto fidando di ognuno dei miei clienti. In effetti, se ci pensa, il ristorante è la mia casa e tutti sono sempre i miei ospiti benvenuti.»

Sì, è un’iniziativa molto bella e soprattutto interessante tant’è che sta spopolando e tutti si chiedono incuriositi di cosa si tratti. Quando e dove prenderà inizio?

«La Ippo’s Kitchen da Gennaio 2016 ha una nuova casa, La Rotonda Belvedere, ed è qui che si svolgerà quest’iniziativa.
Tutti i venerdì di Febbraio, prenotando anticipatamente un tavolo, è possibile prendere parte al Paga Quanto Vuoi.»

È chiaro che lo chef metta gran passione in quel che fa e Napoli ha bisogno di giovani ispirati come lui. E a proposito di passione, Ippolito dichiara:

«La passione dovrebbe essere alla base di ogni cosa, ed io vivo di passione svolgendo ogni giorno quello che mi piace fare di più: cucinare e confrontarmi con i miei clienti. Sono felice perchè per una volta potremo dimostrare che ci si può fidare degli altri, perchè di noi napoletani nessuno si fida e se non iniziamo a farlo tra di noi, non lo farà nessun altro. Io darò il meglio di me stesso e sarete voi a decidere quanto vale tutto ciò»

E a noi non resta che augurare una grande carriera al nostro giovane chef!

Per maggiori informazioni: Ippo’s Kitchen

Maria Pisani

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Giorno della memoria corta
Articolo successivoLa storia si ripete, sempre
Maria Pisani nasce a Napoli durante l'estate del 1993. Dopo aver conseguito il diploma presso il liceo socio-psico-pedagogico "A.Gentileschi", si iscrive alla facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università Federico II di Napoli. Laureanda in Lettere Moderne e aspirante insegnante di letteratura, ama l'arte, la mitologia, la musica italiana, e la sua città ma le piacerebbe visitare tutta l'Europa, la Russia e l'America latina.

NESSUN COMMENTO