A sinistra per il cambiamento: arriva Napoli in Comune a sostegno di De Magistris

0
222

A Napoli in molti vivono in condizioni di povertà, tantissimi sono i disoccupati ed altrettanti i precari. Persino chi ha lavoro stenta ad arrivare a fine mese. Inquinamento, devastazione ambientale, sviluppo piegato alle speculazioni di pochi sono gli effetti di governi europei e nazionali che vanno contro gli interessi dei cittadini. Il Sud è ancora più penalizzato da finti tagli che colpiscono la democrazia e non i veri sprechi. Invece abbiamo bisogno di scuole, trasporti pubblici adeguati, della bonifica dei territori, di potenziare al massimo il patrimonio artistico e moltiplicare i luoghi della cultura. Servono opportunità di lavoro che permettano ai giovani di restare, bisogna combattere la camorra unendo le forze sane della città.

Per tutto questo c’è bisogno di un progetto comune per Napoli; un grande percorso partecipativo in cui chiunque abbia a cuore queste tematiche sia benvenuto!

Napoli in questi cinque anni è stata governata da una amministrazione in controtendenza con le politiche anti-socilali dei governi nazionali. Vogliamo dunque sostenere la candidatura di Luigi de Magistris a Sindaco di Napoli con l’intento di rafforzare la sfida del cambiamento consapevoli che a fronte di tanti aspetti positivi ci sia da lavorare per superare criticità e limiti che pure si sono manifestati.

Per questo lanciamo un percorso partecipativo che, utilizzando incontri aperti e strumenti informatici, dia vita ad un’assemblea che sviluppi contributi programmatici e definisca forma e sostanza di una lista elettorale politica e sociale sia per il comune di Napoli che per le dieci Municipalità.

Dunque proponiamo l’auto-convocazione di un’assemblea per sabato 13 febbraio 2016 ore 10.30, Domus Ars, via Santa Chiara Napoli.

La sottoscrizione di questa questa proposta è a titolo individuale, è possibile segnalare la propria partecipazione sul sito www.napolincomune.it o inviando una mail a info@napolincomune.it

NESSUN COMMENTO