All’Ex Asilo Filangieri arriva la rassegna del cinema muto

0
228
asilo filangieri

Il 17 febbraio è partita all’Ex Asilo Filangieri (Vico Giuseppe Maffei 4) la rassegna cinematografica ”Mutiazioni” che propone una serie di film muti con sonorizzazione dal vivo.

Si tratta di film muti che hanno fatto la storia del cinema, veri e propri classici della settima arte, accompagnati da contributi musicali e seminari introduttivi per ogni opera (a cura di Alessandro Stile) che avverranno due giorni prima della proiezione della pellicola. Prima di ogni film, che partirà alle ore 21,30, verrà proiettato un cortometraggio prodotto da cineasti, corti che ovviamente saranno in tema con la pellicola in programmazione.

L’ingresso è completamente libero, ma sono ben accetti dei piccoli contribuiti per abbattere i costi degli spazi e dei mezzi di produzione.

Ecco il programma:

Venerdì 4 marzo

Odissea (1911): di Giuseppe De Liguoro, Francesco Bertolini, Adolfo Padovan, sonorizzato da Nino Bruno e le 8 Tracce.

Venerdì 8 aprile

Cabiria (1914): di Giovanni Pastrone, sonorizzato da Crossroads Improring. Corto di apertura di Bruno Fiengo sonorizzato da Francesco Giangrande.

Venerdì 6 maggio

Intolerance (1916): sonorizzato da Buddha Superoverdrive. Corto di apertura di Andrea Maioli (Kanaka Project) sonorizzato da Matz!

Venerdì 27 maggio

L’uomo con la macchina da presa (1929): di Dziga Vertov, sonorizzato da Ciro Longobardi
L’uomo con la macchina digitale. Corto di apertura di Claudio Metallo e Salvatore Polizzi sonorizzato da Fanali (Michele De Finis e Jonathan Maurano).

I seminari:

Mercoledì 17 febbraio: L’inferno e Odissea (ore 18,00)
Mercoledì 6 aprile: Cabiria (ore 18,30)
Mercoledì 4 maggio: Intolerance (ore 18,30)
Mercoledì 25 maggio: L’uomo con la macchina da presa (ore 18,30)

Per maggiori informazioni potete andare sulla pagina Facebook o sul sito ufficiale.

Manuela Stacca

NESSUN COMMENTO