Il famoso vignettista sceglie Napoli per un convegno sulla propaganda, organizzato dal Centro Studi Concetto Marchesi che si terrà giovedì 3 marzo, nell’Aula Piovani del Dipartimento di Studi Umanistici dell’università degli Studi di Napoli “Federico II”, in via Porta di Massa, 1

Porterà i saluti del dipartimento il Direttore Professor Edoardo Massimilla. I relatori Leonardo Distaso, professore di Filosofia estetica, Gianfranco Borrelli, professore di Filosofia Politica e Alessandro Arienzo, professore di Storia delle Dottrine Politiche, tratteranno il tema della propaganda nei suoi due aspetti principali: strumento di informazione dell’azione politica e strumento di indirizzo della pubblica opinione e di assoggettamento delle masse al potere.

L’iniziativa è costruita a seguito di un attento lavori di ricerca sull’evoluzione delle forme di comunicazione e sulla sua incidenza nei rapporti tra il potere e la società nell’epoca dei social network. Il dibattito sarà arricchito dall’intervento di Vauro che, grazie alla sua conoscenza del mondo della comunicazione, contribuirà ad attualizzare il rapporto tra propaganda politica e mezzi di comunicazione con un’attenzione particolare alle arti e alla satira come veicoli di asservimento/opposizione al sistema.

Modererà l’incontro Maria Monticelli membro del Centro Studi Concetto Marchesi

NESSUN COMMENTO