Noce di Cles eletto albero dell’anno

0
304

L’albero dell’anno” è un concorso lanciato dall’Associazione Culturale di Roma Adea amici degli alberi ispirato a manifestazioni analoghe promosse all’estero finalizzato a sensibilizzare i cittadini sulla bellezza e sul valore socio culturale ed economico degli alberi. Lo scopo dell’iniziativa è quello di eleggere, l’esemplare più bello e rappresentativo in Italia nell’anno 2015.

Dal 21 Novembre all’8 Dicembre 2015, tramite le cosiddette nomination, ogni partecipante al gruppo poteva segnalare un albero secondo lui degno di interesse per partecipare al concorso (per un massimo di tre alberi) inserendo una foto in cui veniva specificato il nome della pianta e del luogo in cui si trova.

Dal 9 dicembre 2015 tutti gli alberi nominati sono entrati in gara nel gruppo e giorno per giorno i partecipanti hanno votato cliccando ”mi piace” sotto la foto. Alla fine di questa prima fase di votazioni, attraverso il punteggio dei ”like” ottenuti dalle singole foto, sono stati eletti i venti alberi che hanno rappresentato nel concorso le venti Regioni italiane.

Il 25 febbraio scorso è stato proclamato il vincitore: si tratta del centenario Noce situato in un angolo verde di via De Gasperi a Cles proposto da Sergio Di Pietro Marinelli per il Trentino Alto Adige. Tra gli altri alberi in gara il premio della critica è stato vinto da Lentisco  di Pula (Cagliari) proposto da Gianfranco Loi e che rappresentava la regione Sardegna e la Sughera siciliana di San Michele di Ganzaria (Catania) proposta da Michele Iannizzotto.

«II Noce – si legge nella motivazione – è un albero autoctono e quindi italiano (unico Noce a partecipare al Concorso) un albero saggio e portatore di frutti ricchi e nutrienti e allo stesso tempo misteriosi, un albero magico che grazie alla forma levigata delle sue foglie che ne disegnano la chioma e l’intreccio dei suoi solidi rami spogli d’inverno riesce a darci con un silenzioso omaggio ogni giorno ossigeno e bellezza»

Per maggiori informazioni e per vedere le foto di tutti gli alberi in gara cliccare su: https://www.facebook.com/media/set/?set=oa.10153800204821518&type=1

Vincenzo Nicoletti

NESSUN COMMENTO