Gomorra – La serie: a maggio su Sky Atlantic HD

0
652
gomorra

La tanto discussa serie televisiva Gomorra torna il 10 maggio alle 21.10 su Sky Atlantic HD con un doppio appuntamento.

Con un budget di 16 milioni e mezzo di euro, le riprese sono iniziate il 14 aprile 2015 a  Düsseldorf e sono terminate il 6 novembre dello stesso anno a Nola.

gomorraQuest’ultima ha debuttato nel maggio 2014 divenendo inevitabilmente, sia per la storia in sé
sia per la meticolosità tecnica, la serie di Sky più vista in assoluto (circa un milione di spettatori per ogni puntata). Gomorra – La serie è stata venduta in 130 paesi, tra cui gli Stati Uniti. Inoltre, sono stati numerosi i riconoscimenti tra cui al Roma Fiction Fest 2014, dove la serie è stata premiata come miglior prodotto italiano. Immancabili anche i premi agli attori, tra cui Salvatore Esposito, Maria Pia Calzone e Marco D’Amore (quest’ultimo premiato al Montecarlo Film Festival 2015).

Le riprese di Gomorra – La serie della seconda stagione, come molti sanno, sono state ostacolate. Il primo a schierarsi contro la troupe della fiction è stato Domenico Tuccillo, sindaco di Afragola, che ha definito Gomorra una “spettacolarizzazione della criminalità”. Ad opporsi sono stati anche i comuni di Acerra e Giugliano. A Radio 24 il questore Marino dichiarò:

“Certi programmi tv sono offensivi e per niente rappresentativi della realtà che vogliono rappresentare”.

gomorra

Nonostante le avversità, si è trovato il modo di continuare le riprese fino a garantire ai fan l’uscita della seconda stagione e la data precisa. Nel frattempo, si vocifera che quest’ultima non sia la fine: vi è la possibilità di una terza stagione.

Dunque, non ci resta che attendere il 10 maggio.

Ilaria Cozzolino

CONDIVIDI
Articolo precedenteA caccia di talenti: Davy Klaassen
Articolo successivoFantabreak: la vecchiaia spodesta l’ottavo Re di Roma
Ilaria Cozzolino nasce a Napoli il 24 novembre 1993. Dopo aver conseguito il diploma al Liceo Linguistico, continua il suo percorso di studi all'Accademia di Belle Arti di Napoli al corso di Fotografia-Cinema-Televisione. Dall'età di 21 anni espone come artista presso la galleria di arte contemporanea "A01" di Napoli e, in seguito, presso la Serrao Gallery di Parigi. Da marzo 2015 collabora come coordinatrice e redattrice per Libero Pensiero News.

NESSUN COMMENTO