Loving Vincent: un film di dipinti ad olio

0
313

“Tutto il corpo del film Loving Vincent è composto da dipinti ad olio su tela, realizzati con la vera tecnica con cui Vincent Van Gogh stesso dipingeva.”

Nel mese di gennaio è stato rilasciato il trailer del film in uscita “Loving Vincent”, che tratta la vita e la morte di Vincent Van Gogh. Il film è nato grazie a un progetto di crowdfunding ed è un intelligente esperimento creativo che mescola arte, tecnologia e pittura. Esso è composto da migliaia di immagini, dipinte nello stile di Vincent van Gogh da un team di 100 artisti che hanno lavorato per mesi, in Polonia, per arrivare a un risultato eccellente, frutto di tanta fatica ma sopratutto di grande passione.
Il trailer di un minuto, reso meraviglioso dai dipinti ad olio basati sui lavori di Van Gogh, offre uno sguardo sulla sua biografia nella quale i personaggi delle opere dell’artista diventano vivi e raccontano la storia della sua vita.

Loving Vincent Van Gogh
Diretto dall’artista Dorota Kobiela con Hugh Welchman, la trama del film è ricavata da 800 lettere di Van Gogh e basata su più di 120 dipinti dell’artista.
Creato da Breakthru Films e Trademark Films, i registi lo hanno denominato “Il primo lungometraggio animato dipinto”; nella descrizione del trailer su YouTube  è anche possibile leggere:

“Loving Vincent è un’investigazione profonda nella vita e nella morte controversa di Vincent Van Gogh, uno dei più amati pittori al mondo, raccontata dai suoi dipinti e dai personaggi che li abitano. L’intrigo si dispiega tra interviste con le persone più vicine a Vincent e grazie a drammatiche ricostruzioni degli eventi che portano alla sua morte.”

Non è stata ancora resa nota la data di rilascio dell’intero lungometraggio ma, nonostante ciò, è già possibile lasciarsi affascinare dal suggestivo trailer che ha colpito l’attenzione di molti.

Daniela Diodato

CONDIVIDI
Articolo precedente“Un Albero per la vita”
Articolo successivoVelvet: tempi duri per l’amore
Daniela Diodato, nata nel 1996, vive a Napoli, diplomata al liceo linguistico G.B. Vico, frequenta il corso di studi di Lingue, culture e letterature moderne europee alla Federico II. Ha una passione per le lingue, le culture straniere ed i viaggi, costantemente alla ricerca di nuove persone e posti da conoscere. È interessata ad eventi culturali, musica ed arte ma anche scuola ed universitá, che la riguardano molto da vicino.

NESSUN COMMENTO