Il MANN presenta ” Mito e Natura. Dalla Grecia a Pompei”

0
544
MANN
MANN

Mito e Natura. Dalla Grecia a Pompei” è il nome della mostra che, dal 16 marzo e fino al 30 settembre 2016, potrà essere ammirata al MANN (Museo Archeologico Nazionale di Napoli)  e contemporaneamente agli Scavi di Pompei dove sarà visitabile fino al 15 giugno 2016.

MANN
” Mito e Natura. Dalla Grecia a Pompei”

Mito e Natura. Dalla Grecia a Pompei” giunge al MANN e agli Scavi di Pompei , dopo il successo di pubblico che la mostra ha già ottenuto al  Palazzo Reale di Milano.  La mostra, rimodulata sui nuovi spazi che l’accolgono e impreziosita da ulteriori prestiti, racconta la natura nelle sue varie sfaccettature, in stretto rapporto con l’intervento dell’uomo. Comporre giardini era una vera arte, ed essi  erano intimamente dialoganti sia con le pareti affrescate e sia con gli oggetti che ne arredavano gli ambienti.

In occasione dell’inaugurazione della mostra “Mito e natura. Dalla Grecia a Pompei” , il MANN  apre al pubblico GRATUITAMENTE dalle ore 16:00 alle ore 19:30.

MANN
” Mito e Natura. dalla Grecia a Pompei”

Proprio in questi giorni i cortili interni del Museo di Napoli sono pronti a rifiorire con una nuova sistemazione a verde che intende ispirarsi al passato romano. Anche Pompei è tornata a risplendere nelle sei Domus che,  in occasione della mostra, saranno di nuovo ammirabili nello splendore degli antichi giardini.

MANN
” Mito e Natura. Dalla Grecia a Pompei”

Il titolo della mostra “Mito e Natura”  è fortemente evocativo ed intende indagare la natura nei sui molteplici aspetti:  la natura coltivata come dono degli dèi, lo  spazio  fisico in cui essa prende forma ed infine la natura come segno e come Natura Morta. “Dalla Grecia a Pompei” sta a sottolineare, invece, la volontà di riavvicinare l’uomo alla Natura, così come la interpretarono gli antichi.  Saranno in mostra più di 100 capolavori archeologici e tra questi spicca la lastra proveniente dalla “tomba del tuffatore”  di Paestum. Manufatti artistici tra vasi, affreschi, mosaici, oggetti preziosi come argenterie e gioielli nonché statue e terrecotte. Fiori, panorami, personaggi mitologici, vedute marine e paesaggi, che si popolano di  foreste, animali e vigne, fanno da sfondo bucolico ad un meraviglioso viaggio nelle atmosfere del passato e nella ricognizione della natura al tempo dei Greci e dei Romani (VIII sec. a.C. – II d.C.).

Il MANN da inizio anno e grazie al nuovo direttore Paolo Giulierini sta puntando sempre più in alto. Sono state già numerose le iniziative messe in campo, soprattutto quelle volte ad allargare maggiormente il numero di visitatori al museo.

Il progetto espositivo è promosso dalla Soprintendenza di Pompei e dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli. A cura di Gemma Sena Chiesa, Angela Pontrandolfo e Valeria Sampaolo, per la sede napoletana. Da Massimo Osanna, Grete Stefani e Michele Borgongino per Pompei. Il catalogo della mostra è edito dalla casa editrice Electa.

Vademecum della mostra ” Mito e Natura. Dalla Grecia a Pompei” 

MANN

16 marzo – 30 settembre 2016

Piazza Museo 19

Orari: 9:00- 19:30 (ultimo ingresso alle 19.00)

Chiusura martedì

Tariffe:  intero 13 euro, ridotto 9

Scavi di Pompei, Anfiteatro

16 marzo- 15 giugno 2016

Piazza Anfiteatro

Orari:  16 marzo -31 marzo , 9:00 – 17:00 (ultimo ingresso alle 15.30)

Orari: 1 aprile – 15 giugno, 9:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18.00)

Tariffe: intero 12 euro , ridotto 6,50

Rossella Mercurio

NESSUN COMMENTO