Sconfitta amara per la Lokomotiv Flegrea

0
235

Sabato 19 marzo si è giocata la quinta giornata di ritorno del campionato di prima divisione girone C tra Lokomotiv Flegrea e Flegrea Basket.

PRIMO QUARTO

Il quintetto della squadra di coach Fiore è: Cipollaro – Volpicelli – Imparato – Conte – Alfè. Per la Flegrea Basket del coach Mazzocci hanno preso parte alla gara: Riccardi – De Crescenzo – De Iorio – Alfè G – Devastato – Di Meo – Corpaci – Apuzzo – Capuano – Semonella. L’inizio gara è senza canestri, con un fallo di Cipollaro e i tiri liberi sbagliati da Riccardi e un canestro da due di Capuano. Volpicelli e Imparato, con un canestro da due e un tiro libero, portano il punteggio sul 3 – 0, ma in seguito si verifica il sorpasso degli ospiti grazie ad un canestro di Corpaci per 3 – 4. A questo punto c’è un mini parziale dei padroni di casa che si portano sul più 3 grazie ai canestri di Imparato e di Alfè (7 – 4), ma la Flegrea non molla e si riporta in vantaggio sul 7 – 8 grazie a G. Alfè e a Corpaci. Il primo quarto si chiude sul 10 – 8, con il contro sorpasso della Lokomotiv Flegrea grazie a Narciso.

SECONDO QUARTO

Il secondo quarto si apre con i canestri di De Crescenzo e di Di Francia per il 12-10. Nella parte centrale la Flegrea, con un parziale di 0 – 5, si porta sul più 3 grazie ad una tripla di Devastato. Ora i Verde Nero sono in campo con il doppio play: Cipollaro- Di Francia. Un contropiede di Cipollaro viene stoppato da De Iorio, mentre Alfè risponde anch’egli con due stoppate. Nella parte centrale, contro parziale di 7 – 0 dei padroni di casa grazie ai liberi di Narciso e ai punti provenienti dalla panchina di Marinello che concretizza il gioco da tre punti. Lo stesso Marinello porta la squadra negli spogliatoi sul punteggio di 23-17.

TERZO QUARTO

Al rientro sul parquet il secondo tempo si apre con un’ altra tripla di Marinello (26 – 17). A questo punto c’è un super parziale degli ospiti che rimontano grazie ad G. Alfè per il 28 – 27. La Lokomotiv mostra una carenza a rimbalzo. Ancora un sorpasso ospite grazie ad una tripla di De Crescenzo, costringendo coach Fiore a chiamare time out. Un nuova nuova tripla di Marinello chiude il terzo quarto sul 33 – 30.

QUARTO QUARTO

L’ultimo parziale si apre con un contropiede di Cipollaro 35 – 33. I padroni di casa allungano con Imparato  e Marinello sul 42-33, ma G. Alfè riporta i suoi al meno 7 (42 – 35). Nella parte centrale del quarto ancora recupero ospite che porta il punteggio a 3 dal termine sul 42-41 grazie al solito G. Alfè e De Crescenzo. Time out chiamato dalla Flegrea. G. Alfè concretizza il sorpasso (42 – 43), ma Volpicelli pareggia con un tiro libero (43 – 43). De Crescenzo fa di nuovo più due, ma Marinello riesce ancora a pareggiare (45 – 45). A pochi secondi dal termine, però, G. Alfè  riporta la Flegrea avanti sul 45-47. Nell’ultima occasione per i padroni di casa, ci due tiri liberi sbagliati da Marinello a 3 secondi dal termine, con l’ingresso di Imparato per il successivo rimbalzo, che però non produce esito positivo. La vittoria è della Flegrea sul 45-47.

Questi i parziali: (10 – 8), (23 – 17) (33 – 30), (45 – 47)

Ora due settimane di pausa per la Lokomotiv Flegrea, una per la Pasqua, l’altra per il riposo prima di rientrare sul parquet per la sfida al vertice contro la Barrese nel mese di Aprile. La squadra di coach Fiore dovrà cercare di ribaltare la differenza canestri di 5 punti del match dell’andata.

Claudio Gervasio

NESSUN COMMENTO