Al via “Uno sguardo nuovo su Capodimonte”

0
235
capodimonte

Al Museo di Capodimonte fervono le iniziative all’insegna della conoscenza dell’Arte, originalmente interpretata e magistralmente racchiusa nelle opere esposte all’interno della storica struttura:

domani, 31 marzo, prenderà infatti avvio un interessante ciclo di incontri, intitolato “Uno sguardo nuovo su Capodimonte”, volto ad approfondire determinate tematiche artistiche che affiorano, in modo assai interessante, dai quadri del museo napoletano e dalle meraviglie del Real Bosco.

I vari eventi, promossi ed organizzati in collaborazione con l’Associazione Amici di Capodimonte, offriranno ai partecipanti l’occasione di addentrarsi nel cuore del prestigioso sito partenopeo, esplorandone lati ed aspetti non sempre prontamente colti dai visitatori, i quali finalmente potranno ricevere adeguate risposte alle proprie curiose domande ed eventualmente, nuovi spunti per future riflessioni.

Suono su Tela Capodimonte
“Suono su tela”, il primo appuntamento di “Uno sguardo nuovo su Capodimonte”

Il primo appuntamento, previsto per le ore 16:30 della giornata di domani, sarà dedicato ad un soggetto pittorico che da sempre intriga e stupisce: la Musica. L’esperto, Riccardo Prencipe, musicista e storico dell’arte, farà da guida nel corso di una breve ma veridica passeggiata tra gli strumenti musicali che appaiono nelle opere del museo, motivandone la presenza all’interno di quest’ultime e chiarendone la natura e il senso della scelta da parte dell’artista.

Il prossimo incontro sarà invece, curato e presieduto da Gianluca Puccio il quale ci illustrerà le novità inerenti ai disegni di  Giovanni Lanfranco, conservati nel Gabinetto dei Disegni e delle Stampe di Capodimonte. Nei mesi di aprile, maggio e giugno non mancheranno di certo, conferenze e meeting relativi allo studio e all’indagine mieticolosa della fetta più singolare dell’immenso patrimonio di quadri e sculture custodito tra il Palazzo e il Bosco.

Di seguito il programma dell’iniziativa “Uno sguardo nuovo su Capodimonte”:
  • giovedì 31 marzo ore 16.30: Suono su tela. Appunti tra Arte e Musica. Breve ma veridica passeggiata tra gli strumenti musicali nei dipinti di Capodimonte, a cura di Riccardo Prencipe
  • giovedì 14 aprile ore 16.30: I disegni di Giovanni Lanfranco nel Gabinetto dei disegni e delle stampe di Capodimonte a cura di Gianluca Puccio
  • giovedì 12 maggio ore 16.30: Non solo Gemito. Nuove proposte attributive per la collezione Minozzi, a cura di Maria Elena Maffei
  • giovedì 26 maggio ore 16.30: Il Real Bosco di Capodimonte, a cura di Carmine Guarino
  • giovedì 9 giugno ore 16.30: Capodimonte contemporanea, a cura di Maria De Vivo
  • giovedì 23 giugno ore 16.30: La materia prende forma: indirizzi di ricerca e percorsi linguistici nella scultura napoletana del secondo Ottocento, a cura di Diego Esposito

Per ulteriori informazioni

Anna Gilda Scafaro

CONDIVIDI
Articolo precedenteTra Arte e Scienza: MetroArt Focus Tour 7 nella stazione di Toledo
Articolo successivoRaggi, la candidata m5s democristiana, berlusconiana e ambientalista allo stesso tempo
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, Anna Gilda Scafaro aspira a diventare una buona insegnante e una valida giornalista. Appassionata di scrittura e amante dei libri, nutre un forte interesse per l’Arte in tutte le sue sfaccettature più belle e complicate. Sogna di visitare i più rinomati musei europei e mondiali e di viaggiare alla scoperta delle storie più arcane e affascinanti che si celano nel cuore delle grandi e piccole città. Attualmente scrive per Libero Pensiero News, occupandosi della sezione Cultura.

NESSUN COMMENTO