Trasporti: l’8 aprile Cumana e Circumvesuviana in sciopero

0
560

Nuovo stop previsto per la giornata di venerdì 8 aprile per i mezzi di trasporto del circuito Eav. Lo sciopero interesserà le sigle sindacali O.O.S.S., OR.SA e FAISA CISAL.

Nel dettaglio il quadro completo dei disagi che il servizio nella giornata dell’8 aprile potrà subire:

• Cumana e Circumflegrea: il servizio potrà subire soppressioni, ritardi e/o limitazioni dalle ore 08.00 alle ore 14.30 e dalle ore 17.30 al termine del servizio.Prima dell’inizio dello sciopero previsto le ultime partenze garantite saranno: M.SANTO – T.GAVETA 07.41; T.GAVETA – M.SANTO 08.00; M.SANTO – LICOLA 07.43; LICOLA – M.SANTO 08.23.

Al termine dello sciopero le prime partenze garantite saranno: F.GROTTA – M.SANTO 14.30; M.SANTO – T.GAVETA 14.41; T.GAVETA – M.SANTO 14.40; M.SANTO – LICOLA 14.43; QUARTO – M.SANTO 14.32; LICOLA – M.SANTO 14.43.

Le ultime partenze garantite del pomeriggio saranno: M.SANTO – T.GAVETA 17.21; T.GAVETA – M.SANTO 17.20; M.SANTO – LICOLA 17.23; LICOLA – M.SANTO 17.23.

Per quanto riguarda la linea Circumvesuviana potrebbe non essere assicurato il servizio dalle ore 8:03 alle ore 13:17, dalle ore 17:33 ad ultimato servizio. Si effettuano i treni che partono dai capilinea dalle ore 6.18 alle ore 8.02 e dalle ore 13.18 alle ore 17.32.

Insomma, dopo il caos delle scorse settimane generato dalle corse saltate, a causa della mancanza di treni e personale è attesa una nuova puntata per venerdì 8 aprile.

Per ulteriori chiarimenti in merito è comunque possibile consultare il sito di riferimento www.eavsrl.it/web/it o in alternativa telefonare al numero verde 800. 211. 388.

Pasquale De Laurentis
@pasqdelaurentis

CONDIVIDI
Articolo precedenteArriva a Caserta il “Chocolate Days”
Articolo successivo“Freud e la storia”, presentazione del libro di Aurelio Musi
Nasce a Napoli. Consegue il diploma al Liceo Classico Giuseppe Garibaldi di Napoli. E’ qui eletto rappresentante d’istituto dal 2004/2005 al 2008/2009. È cofondatore del giornale scolastico “L’Idea”. Nel settembre 2008, insieme ad altri componenti del Comitato Studentesco, è ospite in uno speciale del Tg di Italia Mia dedicato alla scuola, al quale partecipano gli assessori all’istruzione Gabriele, Cortese e Rispoli. Nel 2005 inoltre, diviene il responsabile provinciale di Napoli dell'Unione degli Studenti, dove è protagonista di numerose battaglie contro l’allora Ministro dell’Istruzione Letizia Moratti. Nel 2008 partecipa attivamente al movimento studentesco dell'Onda, mentre nel 2009 si iscrive al corso di laurea in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Napoli l’Orientale. Da sempre grande appassionato del mondo radiofonico, nel Febbraio del 2012, è cofondatore con Lorenzo Russo di Radio TIN, evolutosi in seguito nel blog Tin Napoli. Nel Giugno del 2013 collabora con la web radio locale RadioSca, dove conduce quattro appuntamenti di Generazione X, il programma da lui ideato, insieme a Lorenzo Russo. Il 12, 13, 14 e 15 Giugno 2014, prende parte al corso di conduzione radiofonica, presso Radio Crc Targato Italia, con insegnanti Max Poli e Rosaria Renna. Da Aprile 2014 inizia a collaborare con il periodico online Libero Pensiero News, dove dal Settembre dello stesso anno assume l'incarico di coordinatore della sezione locale di Napoli e Provincia. Da Aprile 2015 intraprende la collaborazione con Radio Amore Napoli come inviato. Nel Novembre 2015 è cordinatore del ciclo di seminari ''GIORNALISMO E NUOVA COMUNICAZIONE'' organizzato dalla Testata Giornalistica ''Libero Pensiero News'', insieme all'Unione degli Universitari presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell'Università degli studi di Napoli Federico II

NESSUN COMMENTO