Referendum sociali, campagna al via a Napoli

0
185
referendum sociali napoli

Si apre, oggi, ufficialmente, a Napoli, la campagna dei referendum sociali promossi da una coalizione di forze sindacali, politiche e associative e lanciati a Roma il 13 marzo scorso.

I quesiti, sei, relativi alla abrogazione delle norme più discusse e contestate della legge 107 di riforma scolastica e dello SbloccaItalia saranno presentati all’ex Asilo Filangieri, alle 17 di oggi.

Sarà presente il costituzionalista Bruno De Maria, membro del Comitato scientifico che ha redatto i testi dei quesiti. Interverranno collettivi studenteschi e coordinamenti locali di docenti in lotta da anni contro lo smantellamento della scuola della Costituzione.

La raccolta firme inizierà il giorno 9 aprile. L’obiettivo assegnato alla Campania è quello delle 70,000 firme in tre mesi. Un grande sforzo corale di i cittadini docenti e studenti, per tornare a contare.

Comitato referendum sociali Napoli

NESSUN COMMENTO