Castel San Giorgio, il sindaco Sammartino si dimette

0
187

Pasquale Sammartino, primo cittadino di Castel San Giorgio, ha rassegnato le sue dimissioni. Il comune rimane senza sindaco.

Castel San Giorgio web

Risale a poche ore fa la notizia che vede il sindaco di Castel San Giorno, Pasquale Sammartino, presentare le sue dimissioni. Nella mattinata odierna, infatti, il primo cittadino ha depositato, presso l’ufficio protocollo, l’atto con cui ufficializza la fine del suo incarico. L’origine di tale decisione è probabilmente legata al diverbio sorto pochi giorni fa, in seguito alla nomina del suo vicesindaco, Vincenzo Lamberti, appartenente al Partito Democratico. Tale scelta avrebbe causato non poche tensioni all’interno di una maggioranza non esente da fratture.

In occasione di una riunione tenutasi nella mattinata di ieri, il sindaco Pasquale Sammartino aveva già preannunciato la volontà di rassegnare le dimissioni, stamane la decisione definitiva.

Una scelta non priva di conseguenze, che vede il comune di Castel San Giorgio rimanere senza la figura del Primo Cittadino e rischiare che i poteri degli organi direttivi dell’ente vengano sospesi. L’esercizio delle funzioni sarà affidato a un commissario per la durata di un anno, per poi procedere a nuove elezioni.

Federica Pia Mendicino

NESSUN COMMENTO