La stagione regolare si chiude come meglio non si poteva, perché oltre all’addio di Kobe Bryant, la NBA ha celebrato un nuovo record. Alla Oracle Arena, infatti, gli Warriors hanno collezionato la 73esima vittoria, superando così il primato che fino a qualche ora fa era detenuto dai Chicago Bulls di Michael Jordan da vent’anni. Inoltre, Curry ha scollinato le 400 triple (402, per l’esattezza), alzando ulteriormente l’asticella di un record che già gli apparteneva.

L’ultimo turno è stato fondamentale anche perché ha completato il tabellone dei playoff: saranno gli Houston Rockets a scendere in campo contro Golden State nel primo turno della Western Conference. Resta fuori Utah.

WESTERN CONFERENCE – James Harden ce l’ha fatta. È riuscito a trascinare i suoi Rockets ai playoff nella stagione più difficile da quando è atterrato in Texas. Ci sono voluti 38 punti per permettere a Dwight Howard di contendere a Bogut la palla a due sabato prossimo. Una stagione statisticamente straordinaria per il Barba, che si unisce a Jordan e Robertson come gli unici giocatori nella storia della Lega a totalizzare almeno 29 punti, 7 assist e 6 rimbalzi di media in una stagione. L’accoppiamento più interessante del primo turno sulla carta potrebbe essere quello tra Clippers e Blazers.

IL TABELLONE
Golden State Warriors (1.) vs (8.) Houston Rockets
San Antonio Spurs (2.) vs (7.) Memphis Grizzlies
Oklahoma City Thunder (3.) vs (6.) Dallas Mavericks
Los Angeles Clippers (4.) vs (5.) Portland Trail Blazers

Dopo un anno di assenza, dovuta all’infortunio di Paul George, Indiana torna ai playoff

EASTERN CONFERENCE – Nessun dentro o fuori ad est nell’ultima notte di regular season, però, c’erano ancora i vari accoppiamenti da stabilire, perché molte squadre avevano lo stesso record. Miami, nonostante la sconfitta con Boston, chiude avanti agli stessi Celtics, Hawks e Hornets, poiché ha vinto la sua division. Affronterà la Kemba Walker e compagni, in una delle serie sicuramente più belle da seguire in questo primo turno. Vedremo se qualcuno riuscirà ad impedire a LeBron James di arrivare alle Finals per il sesto anno consecutivo.

IL TABELLONE
Cleveland Cavaliers (1.) vs (8.) Detroit Pistons
Toronto Raptors (2.) vs (7.) Indiana Pacers
Miami Heat (3.) vs (6.) Charlotte Hornets
Atlanta Hawks (4.) vs (5.) Boston Celtics

Da sabato ci si allaccia le scarpette e si inizia a fare sul serio: iniziano i playoff! Non conosciamo ancora la programmazione delle partite destinate all’Italia, che verranno comunicate nei prossimi giorni. Quel che è certo, è che li potrete seguire su Sky Sport. Che lo show abbia inizio, buona caccia al titolo a tutti!

Michele Di Mauro

NESSUN COMMENTO