Bandiera Blu: premiate 293 spiagge italiane

0
463

Pochi giorni fa sono stati diffusi i nomi delle località balneari che quest’anno potranno fregiarsi della Bandiera Blu.

L’ambito riconoscimento è stato assegnato dalla Foundation for Environmental Education (Fee) alle spiagge che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio come la qualità delle acque di balneazione, l’ecoturismo, la gestione dei rifiuti e le attività di valorizzazione delle aree naturalistiche.

L’Italia anche quest’anno si conferma uno dei paesi più premiati al mondo con 152 località costiere, 293 spiagge e 66 approdi turistici insigniti del prestigioso vessillo. Il numero delle acque cristalline nel Belpaese è in crescita: nel 2015 147 amministrazioni e 280 location avevano ottenuto la Bandiera Blu.

Annunciamo con soddisfazione anche per il 2016, un aumento di comuni Bandiera Blu, ben 152. La diffusione di buone pratiche ed una gestione sostenibile del territorio, che partendo dall’amministrazione comunale si allarga a tutti i settori, coinvolgendo con la filosofia del miglioramento continuo tutta la comunità locale, dimostra come il percorso di sostenibilità intrapreso determini un forte miglioramento delle località rivierasche e della qualità delle loro acque” ha commentato Claudio Mazza presidente della Fee Italia alla presentazione dei dati.

A livello regionale l’iniziativa, giunta alla trentesima edizione, vede sul podio la Liguria con con 25 località premiate e due nuovi ingressi davanti a Toscana (19 e un nuovo ingresso) e Marche (17). Bene anche la Campania che conferma le 14 bandiere blu del 2015 più una new entry, la Puglia e la Sardegna a quota 11. In discesa, invece, l’Abruzzo che ora è quota 6 (3 uscite e un nuovo ingresso) e l’Emilia Romagna che ne perde 2 e scende a 7.

Vediamo regione per regione quali sono le Bandiere Blu 2016:

  • ABRUZZO: Vasto – Punta Penna, Vignola San Nicola, Fossacesia-Fossacesia Marina, San Salvo – Zona Fosso Molino, Silvi-Lungomare Centrale/Arenile sud, Tortoreto-Spiaggia del Sole, Pineto-Lungomare dei Pini/Pineta Catucci
  • BASILICATA: Policoro, Maratea
  • CALABRIA: Praia a mare, Trebisacce – Lungomare Sud, Melissa – Torre Melissa, Cirò Marina, Roccella Jonica
  • CAMPANIA: Anacapri – Punta Faro, Gradola, Massa Lubrense, San Mauro Cilento, Capaccio, Castellabate, Vibonati, Ascea, Pisciotta, Positano, Pollica , Acciaroli, Pioppi, Agropoli -Trentova, S.Marco, Montecorice-Agnone – Agnone, Capitello, Casal Velino, Centola e Palinuro
  • EMILIA ROMAGNA: Comacchio – Lidi comacchiesi, Cesenatico, Cervia – Milano Marittima, Pinarella, Ravenna – Lidi Ravennati, Misano Adriatico, Bellaria, Igea, Marina Cattolica
  • FRIULI VENEZIA GIULIA: Grado, Lignano Sabbiadoro
  • LAZIO: Terracina, Ventotene – Cala Nave, Sabaudia, Sperlonga, San Felice Circeo, Latina, Marina di Latina, Gaeta, Anzio
  • LIGURIA: S.Margherita Ligure, Chiavari, Moneglia, Lavagna, Taggia, Santo Stefano al Mare – Baia Azzurra, San Lorenzo al Mare, Bordighera, Levanto, Ameglia – Fiumaretta, Framura – Fornaci, Lerici, Ceriale, Borghetto S.Spirito, Varazze, Pietra Ligure – Ponente, Bergeggi, Albisola Superiore, Albissola Marina, Celle Ligure, Finale Ligure, Spotorno – Zona Moli Sirio e Sant’Antonio, Savona – Fornaci, Loano, Noli
  • LOMBARDIA: Gardone Riviera
  • MARCHE: Ancona – Portonovo, Numana, Sirolo, Senigallia, Grottammare, Cupra Marittima, San Benedetto del Tronto, Fermo – Lido, Marina Palmense, Porto S.Elpidio, Porto San Giorgio, Pedaso – Lungomare Centro, Civitanova Marche, Potenza Picena – Porto Potenza Picena, Pesaro, Gabicce Mare, Mondolfo – Marotta, Fano
  • MOLISE: Petacciato-Marina di Petacciato, Campomarino – Lido, Termoli -Lungomare Nord
  • PIEMONTE: Cannobio, Cannero Riviera
  • PUGLIA: Polignano a Mare, Barletta-Andria-Trani, Margherita di Savoia – Centro Urbano Canna Fesca, Carovigno, Ostuni, Fasano, Melendugno – (Roca, San Foca Centro, San Foca Nord-Torre Specchia, Sant’Andrea e Torre dell’Orso), Otranto, Salve, Castro, Castellaneta, Ginosa – Marina di Ginosa
  • SARDEGNA: Teulada, Quartu S. Elena – Poetto, Ogliastra, Tortolì – Lido di Orrì, Lido di Cea, Olbia-Tempio, Badesi, Santa Teresa Gallura – Rena Bianca, Capo Testa Ponente, Palau, La Maddalena – La Maddalena, Caprera,Oristano – Torre Grande, Sassari, Castelsardo, Sorso
  • SICILIA: Menfi, Tusa, Lipari – Lipari, Vulcano, Marina di Ragusa, Pozzallo, Ispica
  • TOSCANA: Monte Argentario, Grosseto – Marina di Grosseto, Principina a Mare, Castiglione della Pescaia, Follonica, Rosignano Marittimo – Castiglioncello, Vada, Castagneto Carducci, Bibbona – Marina di Bibbona, Livorno – Antignano, Quercianella, Piombino – Parco naturale della Sterpaia, Cecina – Marina, Le Gorette, Marciana Marina (Elba) – La Fenicia, San Vincenzo, Forte dei Marmi, Pietrasanta, Viareggio, Camaiore, Massa Carrara – Marina di Carrara Centro, Pisa – Marina di Pisa, Tirrenia, Calambrone
  • TRENTINO ALTO ADIGE: Levico Terme – Lido, Calceranica al lago, Caldonazzo, Pergine Valsugana, Tenna
  • VENETO: Venezia – Lido di Venezia, San Michele al Tagliamento – Bibione, Eraclea – Eraclea Mare, Chioggia – Sottomarina, Jesolo, Caorle, Cavallino Treport, Rosolina

Per maggiori informazioni visitare il sito: http://www.bandierablu.org/common/index.asp

Vincenzo Nicoletti

NESSUN COMMENTO