Elezioni amministrative, risultati nella provincia di Salerno

0
406

Le giornate in cui si sono svolte le elezioni comunali sono state turbolente nella provincia di Salerno: il 75,78% degli aventi diritto si è recato alle urne.

Salerno con un plebiscito riconsegna la città nelle mani di Vincenzo Napoli, ma in provincia la situazione è un po’ diversa e necessita di riflessioni.

Delle 42 città chiamate alle urne, soltanto a Battipaglia, il 19 Giugno, si andrà al ballottaggio e la sfida vedrà Cecilia Francesce, che ha ottenuto 7017 voti, pari al 23,14% e sostenuta da Forza Italia, Rivoluzione Cristiana e due liste civiche, contro Gerardo Motta, che ha ottenuto 9240 voti, pari al 30,48%, sostenuto da cinque liste civiche, tra cui Battipaglia Libera. Risultano, quindi, sconfitti Ugo Tozzi per Fratelli D’Italia, Enrico Lanaro per il Partito Democratico, Vincenzo Inverso, Pietro Ciotti, Pietro Giovanni, Riccardo Cersosimo e Guglielmo Marchetta per Noi con Salvini.

Festeggia Vincenzo Sessa a Fisciano, dopo aver ottenuto il 79,81% dei voti, così come Fortunato Della Monica a Cetara col suo 86,44%.

 

Comune-di-salerno2Queste amministrative hanno visto la proliferazione delle liste civiche a discapito dei partiti nazionali, dato evidente fin da subito attraverso i loghi scelti, nonostante il sostegno che, in ogni caso, i partiti hanno concesso all’uno o all’altro candidato. Ad esempio, proprio ieri Piero De Luca, membro dell’assemblea nazionale del Partito Democratico, ha incontrato i neo eletti candidati a sindaco di Siano e di Giffoni Valle Piana, Giorgio Marchese e Antonio Giuliano, per discutere dell’agenda politica per i prossimi anni.

Nel comune di Sant’Egidio Del Monte Albino, l’ex assessore provinciale all’edilizia scolastica, Nunzio Carpentieri, viene riconfermato sindaco, dopo essersi dimesso lo scorso anno per concorrere alle elezioni regionali in quota Forza Italia.

I risultati migliori: Nicola Tancredi a Tortorella e Stefano Pisani a Pollica raggiungono il 94,4% delle preferenze.

Nicoletta Crescenzo

NESSUN COMMENTO