Euro 2016, Fantabreak diventa europeo!

0
361
EuroFantabreak

Cari fan di Fantabreak,

poiché non vi abbandoniamo con i nostri commenti fantacalcistici, eccoci in veste continentale per offrirvi il solito break fantacalcistico, che per questa competizione diventerà appositamente EuroFantabreak. Non saremo molto patriottici, questo è da precisare, quindi sempre distaccati dal tifo personale, se non quello per il vero calcio. Con la solita ironia nei commenti, la confermiamo ad accompagnarci perché il bello di queste manifestazioni è il divertimento in grande e dato che hanno riscosso successo nelle puntate relative alla Serie A, ci accompagnerà il solito Savio con le sue vignette. Il bello del calcio è il divertimento e l’aggregazione tra vari popoli, sperando che questo pensiero arrivi anche lì in Francia, purtroppo palcoscenico di brutti avvenimenti che hanno messo a rischio il disputarsi del torneo continentale. Ma il calcio ha vinto! Quindi buon EuroFantabreak a tutti e soprattutto buon Euro 2016, confidando che vinca il bel calcio. Si spera che sboccerà qualche nuovo campioncino, che potrebbe diventare il vero Fantabreak di qualsiasi fantacampionato europeo.

Eugenio Fiorentino

CONDIVIDI
Articolo precedentePD tra Saviano e Bassolino
Articolo successivoOra è ufficiale: la Salernitana è salva
Eugenio Fiorentino, nato il 3/2/1992 a Napoli, dove ho sempre vissuto. Ho frequentato le scuole presso l'istituto Suore Bethlemite ed ho poi conseguito la licenza liceale presso il X Liceo Scientifico Statale, Elio Vittorini. Sempre promosso a pieni voti. Nel 2010 mi sono iscritto all'istituto Suor Orsola Benincasa, alla facoltà Scienze delle Comunicazioni, conseguendo i primi esami fino al settembre 2011, data in cui a causa di un gravissimo incidente subito ho interrotto gli studi. Dopo un lungo periodo riabilitativo, che tutt'ora sto sostenendo, ho ripreso gli studi nel 2014, conseguendo anche il passaggio al primo esame: Informazione e cultura digitale. Ho praticato molti sport, tra i quali nuoto e calcio a livello agonistico. Ho anche grandi passioni riguardo Musica, Calcio e Motociclismo, ma ultimamente ho avuto modo di apprezzare, anche per vicende personali, tutto l'ambito della riabilitazione neuro-motoria, che è un campo in grande crescita ed espansione.

NESSUN COMMENTO