Il Comune di Napoli ha istituito un avviso pubblico per l’assegnazione in comodato d’uso gratuito di beni confiscati alla camorra.

Il Comune invita le associazioni o gli enti a presentare delle proposte progettuali per poter affidare l’immobile confiscato. La scadenza di presentazione è prevista entro il 18 luglio. Per poter visionare gli immobili si richiede la prenotazione all’indirizzo e-mail cooperazione.decentrata@comune.napoli.it indicando l’associazione o l’ente e il recapito telefonico. Il servizio sul sito istituzionale provvederà a fissare un calendario con gli orari per poter effettuare delle visite. I beni confiscati in oggetto sono in tutto 14 e sono situati a:

1. Via Petrarca n. 50, garage/locale di sgombero di mq. 139 – terreno di mq. 10.280 – ufficio di complessivi mq. 191 – ricadente nel territorio della I Municipalità;

2. Vico Caricatoio a Cariati n. 6/7 – ricadente nel territorio della II Municipalità;

3. Vico Zuroli n. 6, di circa 90 mq. – ricadente nel territorio della II Municipalità;

4. Via Formale n. 42, di circa 180 mq. disposti su due piani – ricadente nel territorio della II Municipalità;

5. Via Montesilvano ai vergini n.5 due immobili terranei entrambi soppalcati ubicati ai civici 4 e 5, entrambi di mq. 45 circa – ricadente nel territorio della III Municipalità;

6. Via Cagnazzi n. 73, 2° piano, due piccoli appartamenti di 30 mq ciascuno costituenti un’unica unità immobiliare- ricadente nel territorio della III Municipalità;

7. Calata Capodichino, n. 195, costituito da un vano interrato di 91 mq circa ed un vano terraneo di mq. 15 – ricadente nel territorio della III Municipalità;

8. Via Oronzio Costa n. 5 – Locale terraneo di circa 35 mq.,oltre due locali interrati di circa 64 mq- ricadente nel territorio della IV Municipalità;

9. Via Venezia, n.23, I piano, di circa 80 mq. ricadente nel territorio della IV Municipalità;

10. Corso Secondigliano, n. 11, di circa 100 mq. – ricadente nel territorio della VII Municipalità;

11. Via Comunale Margherita n. 255, 3° piano (appartamento), di circa 90 mq. – ricadente nel territorio della VIII Municipalità;

12. Via Picasso, n. 22, 7° piano, di 75 mq. circa -ricadente nel territorio della IX Municipalità;

13. Via Ben Hur, nn.62/64, piano terra, di circa 150 mq. – ricadente nel territorio della IX Municipalità;

14. Via Divisione Siena, n.16, 3° piano, di circa 85 mq. – ricadente nel territorio della X Municipalità.

Maria Baldares

CONDIVIDI
Classe 1996, nata a Napoli. Laureanda in Scienze della Comunicazione. Ha scritto per diverse testate online e cartacee. Attenta in particolare alle tematiche sociali, si occupa per Libero Pensiero News della sezione Territori.