Gianni Lettieri: “De Magistris non ha un progetto per la città. Il mio era migliore”

0
1063

Napoli. Anche stavolta Gianni Lettieri non ce l’ha fatta. Così come nel  2011, l’imprenditore napoletano è stato soppiantato da Luigi De Magistris.

Durante la conferenza stampa che si è tenuta stamane, presso la sua sezione, Gianni Lettieri ha attaccato il veterano sindaco De Magistris: << Non ha un progetto per la città mentre il mio era il migliore >>.  

<< Non mi sento un politico per ora resto in Consiglio, ma ritorno a fare quello che ho sempre fatto, l’imprenditore. Ho fatto un progetto per Napoli e lo lascio a disposizione di chi vorrà utilizzarlo >> – prosegue il candidato sconfitto.

Lettieri si dice poi preoccupato sul dato dell’astensionismo: << Sono preoccupato perché sette elettori su dieci non sono andati alle urne. Tutto ciò mi rammarica perché questo dimostra che manca il senso della democrazia, con il voto decidi il tuo destino >>.

Conclude così Gianni Lettieri la sua conferenza stampa: << Volevo regalare cinque anni a Napoli, a questo punto me li riprendo. Non ho ancora deciso se esercitare opposizione in Consiglio >>.  

Maria Bianca Russo

NESSUN COMMENTO